Indietro

Aferpi, sindacati convocati al Mise

I sindacati territoriali e nazionali sono stati convocati per la prossima settimana al Ministero dello Sviluppo economico

PIOMBINO — E' arrivata l'attesa convocazione al Ministero dello Sviluppo economico per la vertenza Aferpi. Mercoledì prossimo, il 20 settembre alle 9,30, i sindacati territoriali e nazionali potranno avere un faccia a faccia con il ministro Carlo Calenda.

Dall'incontro potrebbero essere chiariti tutti i dubbi emersi in questa delicatissima fase che sta attraversando l'azienda di Piombino, con il lavoro nello stabilimento ridotto al minimo e il primo step previsto dall'addendum disatteso. 

Dall'incontro si attendono novità sulla posizione di Rebrab, sulla possibile individuazione di un partner per portare avanti il progetto siderurgico o se ci sono i presupposti per la rescissione del contratto. Si aspettano chiarimenti anche sulle intenzioni di Jindal (leggi gli articoli correlati).

Richiedi sito desktop

Editore Toscana Media Channel srl - Via Masaccio, 161 - 50132 FIRENZE - tel 055.285829 - info@toscanamediachannel.it. QUI quotidiano on line registrato presso il Tribunale di Firenze al n. 5935 del 27.09.2013. Direttore responsabile Marco Migli. Vicedirettore Elisabetta Matini. Iscrizione ROC 22105 - C.F. e P.Iva 06207870483

Powered by Aperion.it