Indietro

Vanessa Incontrada da Dario il fruttivendolo

Dario Fossi e Vanessa Incontrada

Si è conclusa così una delle più simpatiche storie di piazza Costituzione diventata virale. Tutto è iniziato da una mela rossa, perché verde non c'era

PIOMBINO — Si potrebbe dire che tutto è iniziato per caso, quando a inizio settimana Vanessa Incontrada, noto personaggio televisivo che abita nella vicina Follonica, si è trovata a passare per piazza Costituzione a Piombino. Era metà pomeriggio e ha pensato di acquistare una mela (di quelle verdi non c'erano allora l'ha presa rossa) dalla Frutteria di Dario Fossi

Dario intento nel suo lavoro battuto lo scontrino e salutato la cliente, senza rendersi conto che ad aver varcato la soglia del suo negozio era stata Vanessa Incontrada in persona. Il fatto ha scatenato l'ilarità dei clienti che hanno assistito increduli alla scena e hanno tentato in tutti modi di fargli capire che nel suo negozio era entrata una vip.

Il fatto è finito nel giro di poco tempo sui social, da Facebook a Youtube moltiplicando visualizzazioni e condivisioni. E' nato anche un hashtag #iostocondario e #aiutiamodariofossi. Nella frutterai Dario ha simpaticamente allestito una cassetta di mele verdi nel caso Vanessa Incontrada fosse ritornata.

E a suon di condivisioni, il caso nato dalla piazza Costituzione a Piombino è arrivato a Follonica. La sorpresa è arrivata stamattina, mentre Dario stava sistemando le cassette della frutta per l'apertura del negozio, si è visto arrivare Vanessa Incontrada.

Finalmente l'ha conosciuta, ha confessato il fruttivendolo, una persona molto simpatica che si è divertita della storia sorta attorno a questa casualità. Il web ha fatto la sua parte. Tantissimi i messaggi arrivati a Vanessa Incontrada, mentre Dario Fossi è diventato "famoso" con richieste d'amicizia da tutta Italia.

Una storia simpatica che rimarrà nella storia di piazza Costituzione, negli aneddoti degli amici e dei clienti, ma soprattutto di chi, senza immaginarsi di creare tanto scalpore, a suon di video, hashtag, un gruppo Facebook e condivisioni ha messo su una bella e simpatica storia a lieto fine.

Dina Maria Laurenzi
© Riproduzione riservata

Fotogallery

Richiedi sito desktop

Editore Toscana Media Channel srl - Via Masaccio, 161 - 50132 FIRENZE - tel 055.285829 - info@toscanamediachannel.it. QUI quotidiano on line registrato presso il Tribunale di Firenze al n. 5935 del 27.09.2013. Direttore responsabile Marco Migli. Vicedirettore Elisabetta Matini. Iscrizione ROC 22105 - C.F. e P.Iva 06207870483

Powered by Aperion.it