Indietro

Furto in auto, riconosce il ladro dallo zainetto

Foto di repertorio

Subito il furto in auto di uno zaino, il malcapitato lo ha riconosciuto indosso a un tunisino. Scatta la denuncia a piede libero

PIOMBINO — I carabinieri del Nucleo Operativo e Radiomobile della Compagnia di Piombino hanno denunciato in stato di libertà alla Procura della Repubblica presso il Tribunale di Livorno un 38enne tunisino pluripregiudocato domiciliato da anni a Piombino.

L'uomo è stato riconosciuto come responsabile di un furto in auto parcheggiata in località Casone alla Sughera avvenuto nella notte del 2 dicembre. Dall'auto erano stati rubati uno zaino con all'interno il pc e una PlayStation. Ma proprio grazie allo zaino è stato possibile trovare il ladro.

Poche ore dopo il furto, infatti, il malcapitato ha trovato un tunisino al bar con in spalla il suo zaino.

Subito sono stati avvertiti i carabinieri che hanno condotto il tunisino in caserma. È scattata la denuncia a piede libero per furto aggravato e è stato possibile la refurtiva è stata consegnata al legittimo proprietario.


Richiedi sito desktop

Editore Toscana Media Channel srl - Via Masaccio, 161 - 50132 FIRENZE - tel 055.285829 - info@toscanamediachannel.it. QUI quotidiano on line registrato presso il Tribunale di Firenze al n. 5935 del 27.09.2013. Direttore responsabile Marco Migli. Vicedirettore Elisabetta Matini. Iscrizione ROC 22105 - C.F. e P.Iva 06207870483

Powered by Aperion.it