Indietro

Serie di furti, lo scoprono i carabinieri

Un pluripregiudicato marocchino identificato grazie all'uso delle telecamere di sorveglianza. Nel mirino del ladro alcuni annessi agricoli

PIOMBINO — Nell’arco temporale compreso tra il 21 e 27 novembre 2017, nel corso della notte, sono stati messi a segno alcuni furti ai danni di annessi agricoli in località Fabbricciane a Piombino. Il relativo sopralluogo è stato effettuato dai Carabinieri della Stazione di Piombino Portovecchio che accertavano il modus operandi consistente nella forzatura della porta d’ingresso e l’asportazione di 3 televisori di ultima generazione, alcuni smartphone e numerosi generi alimentari. Le indagini, condotte sia con un accurato repertamento sul posto sia con l’ausilio di alcuni video di telecamere posizionate nei pressi degli annessi agricoli ove sono stati messi a segno i furti, permettevano di appurare che l’autore del reato in ben 5 casi era sempre lo stesso uomo. Dopo ulteriori accertamenti, i militari della Stazione di Piombino Portovecchio identificavano con certezza l’autore di quei furti in E.M.H., 30enne pluripregiudicato marocchino, da tempo presente nella Val di Cornia ma di fatto irregolare e senza fissa dimora, che veniva quindi denunciato in stato di libertà per il reato di furto aggravato in abitazione.


Richiedi sito desktop

Editore Toscana Media Channel srl - Via Masaccio, 161 - 50132 FIRENZE - tel 055.285829 - info@toscanamediachannel.it. QUI quotidiano on line registrato presso il Tribunale di Firenze al n. 5935 del 27.09.2013. Direttore responsabile Marco Migli. Vicedirettore Elisabetta Matini. Iscrizione ROC 22105 - C.F. e P.Iva 06207870483

Powered by Aperion.it