Indietro

Life Rewat, Bruxelles in visita in Val di Cornia

Foto di repertorio

Una visita per valutare gli interventi effettuati e i primi risultati nei comuni aderenti al progetto finanziato dalla Commissione Europea

CAMPIGLIA MARITTIMA — Mercoledì verrà in visita il Val di Cornia il Project Advisor del Progetto Life Rewat Malgorzata Piecha, accompagnata dal Monitor Roberto Ghezzi, per una visita di verifica degli interventi realizzati. 

Il progetto che si concluderà a Settembre 2020, vede oggi il capofila Consorzio 5 Toscana Costa e i partner Regione Toscana, Asa Spa, Scuola Sant'Anna di Pisa a gestire e coordinare la fase di monitoraggio e disseminazione degli interventi dimostrativi realizzati in alcune aree della Val di Cornia. 

La visita sarà l'occasione per raccontare ai rappresentanti della Commissione Europea, che ha finanziato il progetto, lo stato dell’arte, i primi risultati che stanno emergendo nel Comune di Suvereto dall'impianto di ricarica controllata della falda, dall'intervento di riqualificazione fluviale, nel Comune di Campiglia Marittima dall'impianto di irrigazione sotto superficiale, attivo da 3 anni circa, dall'intervento per il riuso delle acque provenienti da depurazione al fine di irrigare l'impianto sportivo comunale e dal lavoro sulla rete idrica, nel Comune di Piombino, volto a ridurre le perdite di acqua. 

Prevista una visita anche all'Istituto Comprensivo Carducci di Venturina Terme, che insieme alle scuole di Piombino ha preso parte al Progetto Rewat con azioni di sensibilizzazione e formazione sull'importanza della risorsa idrica.

Ad accogliere il monitor presso la sede del Consorzio 5 Toscana Costa saranno presenti i sindaci e i loro rappresentanti delle Amministrazioni cofinanziatrici del Progetto Rewat: Campiglia Marittima, Piombino, Suvereto, oltre al presidente del Consorzio Giancarlo Vallesi e quello di Asa Nicola Ceravolo.

Richiedi sito desktop

Editore Toscana Media Channel srl - Via Masaccio, 161 - 50132 FIRENZE - tel 055.285829 - info@toscanamediachannel.it. QUI quotidiano on line registrato presso il Tribunale di Firenze al n. 5935 del 27.09.2013. Direttore responsabile Marco Migli. Vicedirettore Elisabetta Matini. Iscrizione ROC 22105 - C.F. e P.Iva 06207870483
Fatturazione Elettronica W7YVJk9

Powered by Aperion.it