Indietro

"Nessun piano e finanziamenti per l'ospedale"

L'interno dell'ospedale Villamarina

E' la lista Lavoro&Ambiente a denunciare che del piano di azione per lo sviluppo dell'ospedale Villamarina sembra non esserci più traccia

PIOMBINO — La lista Lavoro&Ambiente si domanda che fine abbiano fatto le dichiarazioni dell'assessora regionale Stefania Saccardi che rilasciò a Luglio scorso in merito al piano di sviluppo dei servizi ospedalieri e territoriali della Valdicornia.

Le parole dell'assessora regionale facevano riferimento al rafforzamento dell'integrazione fra ospedale e territorio attraverso il potenziamento dei distretti, delle rete dei consultori e dei servizi di prevenzione. Si proponeva anche di valorizzare la rete emergenza-urgenza, la rete materno-infantile e pediatrica, il consolidamento delle attività di Medicina, Ortopedia, Chirurgia Generale, Radiologia, Servizio Trasfusionale, Urologia, Oculistica, Salute Mentale, Senologia; l'inserimento nell'imminente piano degli investimenti dell'intervento relativo al Pronto Soccorso (leggi qui l'articolo collegato).

"Niente di tutto questo sta avvenendo. - ha commentato la lista civica - Dichiarazioni rimaste tali, tavoli su tavoli all'insegna dell'inconcludenza. Nessun piano concreto né finanziamenti indicati. La sola realtà è lo smantellamento perseguito con determinazione del nostro servizio sanitario. La pandemia del Covid-19 ha messo a dura prova tutto il sistema".

"Siamo fermamente convinti che la comunità della Valdicornia che conta più di 50mila abitanti, al pari di qualsiasi altro cittadino del nostro paese, abbia il diritto di essere facilitato all’accesso alle cure e non il contrario. Questa pandemia - ha concluso la lista - ci sta insegnando che la centralità dei presidi ospedalieri periferici va salvaguardata e difesa. Potrebbe sembrare un ossimoro, ma per noi non lo è".

Richiedi sito desktop

QUI NEWS srl - Via Enrico Fermi, 6 - 56100 VICOPISANO (Pisa) - tel 348 6920691 - direzione@quinews.net
Numero Iscrizione al R.O.C: 32441 - C.F. e P.Iva: 02305720506
PUBBLICITA' in proprio - tel 348 6920691
Fatturazione Elettronica W7YVJk9

Powered by Aperion.it