Indietro

Jsw e logistica, prorogata la cassa integrazione

Firmato in Regione un verbale di accordo che mette in sicurezza il salario degli operai. Per l’approvazione definitiva serve il passaggio al Ministero

PIOMBINO — Le segreterie Fim, Fiom e Uilm e la Rsu Jsw e Piombino Logistics in Regione per siglare un verbale di accordo alla presenza di Michele Beudó, responsabile settore vertenze e crisi aziendali, e i rappresentanti aziendali relativo alla proroga di 12 mesi della cassa integrazione in deroga a partire da Ottobre 2019 per la Piombino Logistics e da Novembre 2019 per Jsw Steel.

Il verbale di accordo, come fanno sapere i sindacati in una nota, sarà discusso per l'approvazione definitiva presso il Ministero del Lavoro il prossimo martedì 24 Settembre.

“Una volta messo in sicurezza il salario dei lavoratori, - hanno commentato - abbiamo la necessità di avere dal Governo un incontro specifico per ottenere le risposte riguardanti il costo dell'energia che dovrà essere equiparato a quello dei competitors così come prevede l'Accordo di programma. Questo permetterà di togliere tutti gli alibi al gruppo indiano per garantire gli investimenti fin qui solo annunciati. L'azienda passi dagli annunci agli investimenti necessari per dare certezze e prospettive alle migliaia di famiglie coinvolte”.

Intanto i rappresentanti dei lavoratori di Piombino Logistics sono in attesa dell’incontro richiesto all’Autorità Portuale in merito all’utilizzo delle banchine. Una risposta in tale senso potrebbe “permettere di ridurre la percentuale della cassa integrazione in deroga per i lavoratori della Piombino Logistics ed aumentare i traffici logistici nel porto di Piombino con vantaggi per tutti i lavoratori che vi orbitano”.

Richiedi sito desktop

QUI NEWS srl - Via Enrico Fermi, 6 - 56100 VICOPISANO (Pisa) - tel 348 6920691 - direzione@quinews.net
Numero Iscrizione al R.O.C: 32441 - C.F. e P.Iva: 02305720506
PUBBLICITA' in proprio - tel 348 6920691
Fatturazione Elettronica W7YVJk9

Powered by Aperion.it