Indietro

Piombino in piazza contro il razzismo

Mani (Foto di repertorio)

Partito di Rifondazione comunista e Giovani Comunisti Val di Cornia - Elba chiamano a raccolta a sostegno di Black Lives Matter

PIOMBINO — "Anche Piombino si unisce al coro che in questi giorni si leva da ogni parte del mondo, per chiedere la fine delle discriminazioni, per reclamare condizioni di vita migliori per tutti e per pretendere a gran voce un altro mondo: dignità, libertà da ogni bisogno e uguaglianza". L'appello è del Partito di Rifondazione Comunista e Giovani Comunisti Val di Cornia - Elba che hanno organizzato l'iniziativa “Black Lives Matter - Piombino” per venerdì 19 Giugno in piazza Bovio alle ore 18.

L'invito a partecipare è stato esteso a tutte le realtà del territorio che si rispecchiano nei valori dell'antirazzismo e della solidarietà.

Immediata la risposta della Federazione del Partito Democratico Val di Cornia - Elba che ha aderito con convinzione all’iniziativa, invitando iscritti e simpatizzanti a partecipare "per portare avanti la lotta alle discriminazioni razziali e per condannare con fermezza gli abusi che troppe persone stanno subendo in particolar modo negli Stati Uniti a causa del colore della propria pelle. È una lotta che riguarda ognuno di noi, è arrivato il momento di agire concretamente per tentare di sradicare una volta per tutte un razzismo congenito che ha provocato e sta provocando la morte di troppe persone".

Richiedi sito desktop

QUI NEWS srl - Via Enrico Fermi, 6 - 56100 VICOPISANO (Pisa) - tel 348 6920691 - direzione@quinews.net
Numero Iscrizione al R.O.C: 32441 - C.F. e P.Iva: 02305720506
PUBBLICITA' in proprio - tel 348 6920691
Fatturazione Elettronica W7YVJk9

Powered by Aperion.it