Indietro

A Sinistra chiama a raccolta gruppi e movimenti

Piombino

A un anno dall'insediamento del sindaco Ferrari, l'associazione A Sinistra non è convinta del suo operato e si domanda quale cambiamento ci sia stato

PIOMBINO — “È passato un anno dalle elezioni amministrative che hanno sancito a Piombino il governo delle destre. Cosa è successo da allora? Il nuovo corso ha determinato qualche cambiamento così come auspicato dal famoso ‘cambio marcia’? Come sono state gestite le varie crisi? Comprese tutte le criticità che il Covid-19 ha causato anche a livello locale”. Di questi aspetti ne chiede conto l’associazione A Sinistra che si domanda cosa sia cambiato in fatto di rifiuti, sanità, ospedale e polo culturale per dirne alcune.

L'associazione A Sinistra si domanda come per l'attuale amministrazione Piombino sia passata da ‘Città dei Rifiuti’ a ‘Perla del Tirreno’ e quanto sia stato utile il servizio de Le Iene con il quale è stato denunciato il rischio di emergenza ambientale su scala nazionale.

Così l'associazione A Sinistra promuovere un incontro per tornare a parlare e confrontarsi. L'appuntamento è fissato per giovedì 18 Giugno alle ore 21, in piazza della Rinascita al Cotone nel rispetto delle normative anti Covid. Invitati a partecipare anche partiti, movimenti, gruppi che guardano a sinistra seppur ognuno dalla prospettiva della propria identità.

Richiedi sito desktop

QUI NEWS srl - Via Enrico Fermi, 6 - 56100 VICOPISANO (Pisa) - tel 348 6920691 - direzione@quinews.net
Numero Iscrizione al R.O.C: 32441 - C.F. e P.Iva: 02305720506
PUBBLICITA' in proprio - tel 348 6920691
Fatturazione Elettronica W7YVJk9

Powered by Aperion.it