Indietro

Summit su costa toscana, isole e sostenibilità

Foto di repertorio

A Castiglione della Pescaia per discutere di progetti dedicati alla costa e alle isole nell’ambito del G20s dedicato alle località balneari

CASTIGLIONE DELLA PESCAIA — A Castiglione della Pescaia il tavolo di confronto sul progetto “Costa Toscana/Isole Toscane” riservando un focus sul tema della sostenibilità. L’iniziativa si svolge nell’ambito del G20s, il summit delle più importanti località balneari italiane tra cui figura anche San Vincenzo.

Il focus è organizzato da Toscana Promozione Turistica, Regione Toscana e Legambiente. Interverranno gli assessori regionali al turismo Stefano Ciuoffo, alla presidenza Vittorio Buglio e a infrastrutture e trasporti Vincenzo Ceccarelli, il presidente del Consiglio regionale Eugenio Giani e il presidente della Commissione Costa Antonio Mazzeo.

Insieme a loro i principali stakeholders dei 12 ambiti turisti della Costa e delle Isole toscane per discutere di come e perché qualificare i propri territori come destinazioni turistiche sostenibili.

"La Costa e le Isole toscane – ha detto Francesco Palumbo, direttore di Toscana Promozione Turistica - scelgono di posizionarsi quale destinazione capace di soddisfare le esigenze dei turisti di oggi e delle comunità ospitanti prevedendo e accrescendo le opportunità per il futuro. Questo posizionamento è conveniente, contemporaneo, vantaggioso sotto il profilo dello sviluppo e della redditività del turismo per le imprese e le comunità".

"Nei prossimi giorni – ha dichiarato Angelo Gentili della segreteria nazionale di Legambiente -, a Castiglione della Pescaia parleremo di mobilità, tutela della biodiversità e buone pratiche già attive in Toscana, opportunità di valorizzazione del territorio in chiave sostenibile a partire dal rapporto costa-entroterra e, molto più in generale, del futuro della nostra costa in ottica rigorosamente green. Un appuntamento importante – ha continuato Gentili -, in occasione del quale faremo il punto in merito allo stato dell'arte e individueremo le linee per il futuro, a partire dai grandi risultati raggiunti in questi anni da Regione Toscana e Toscana Promozione Turistica, due realtà che ricoprono di diritto il ruolo di veri e propri apripista nazionali di questo importante e lungimirante percorso. Un plauso anche al Comune di Castiglione della Pescaia – ha concluso Gentili - e al sindaco Giancarlo Farnetani che ancora una volta è riuscito a portare Castiglione della Pescaia al centro del dibattito nazionale, ospitando il G20 delle spiagge e facendo scuola in fatto di sostenibilità del turismo".

Al tavolo parteciperanno anche Francesco Palumbo (direttore Toscana Promozione Turistica), Giovanni Bottalico, (Asvis), Arianna Di Gravio (Nugo), Gian Piero Joime (Università La Sapienza), Angelo Gentili (Legambiente), Sebastiano Venneri (Legambiente), Simone Lombardi (Enel), Lucia Venturi (Federparchi), Stefano Feri (Parco dell'Arcipelago Toscano), Stefano Mancuso (Progetto Poseidon), Pietro Buzzi (Banca Intesa), Cristiano Pezzini (Rete di imprese delle marine del Parco).

Richiedi sito desktop

QUI NEWS srl - Via Enrico Fermi, 6 - 56100 VICOPISANO (Pisa) - tel 348 6920691 - direzione@quinews.net
Numero Iscrizione al R.O.C: 32441 - C.F. e P.Iva: 02305720506
PUBBLICITA' in proprio - tel 348 6920691
Fatturazione Elettronica W7YVJk9

Powered by Aperion.it