Indietro

Ucciso e bruciato con due monete sugli occhi

E' stato assassinato l'immigrato trovato carbonizzato nel suo letto in un appartamento di Piombino. Le monete sono un messaggio dell'omicida

PIOMBINO — Diventano più nitidi i contorni della morte del tunisino trovato senza vita, carbonizzato, nella sua abitazione, con un polso legato con una catena alla sponda del letto. L'uomo aveva sugli occhi due monete, un probabile messaggio che l'assassino ha voluto lasciare. Gli investigatori hanno ritrovato vicino al letto anche un coltello.

Il cadavere sarà sottoposto ad autopsia per chiarire le cause del decesso e se il coltello è stato usato per colpire la vittima prima che il rogo lo avvolgesse completamente.

Vedi qui sotto gli articoli collegati

Richiedi sito desktop

Editore Toscana Media Channel srl - Via Masaccio, 161 - 50132 FIRENZE - tel 055.285829 - info@toscanamediachannel.it. QUI quotidiano on line registrato presso il Tribunale di Firenze al n. 5935 del 27.09.2013. Direttore responsabile Marco Migli. Vicedirettore Elisabetta Matini. Iscrizione ROC 22105 - C.F. e P.Iva 06207870483

Powered by Aperion.it