Indietro

Videosorveglianza, via ai lavori

Il progetto prevede tre telecamere che controlleranno i varchi in entrata ed uscita, capaci di fornire perfette riprese diurne e notturne

SUVERETO — A breve cominceranno i lavori per la messa in opera del nuovo progetto di Videosorveglianza fortemente voluto dalla Amministrazione Comunale di Suvereto  per la sicurezza del paese, visti anche gli ultimi dati che parlano di un aumento di furti, spaccio, e atti vandalici nei paesi limitrofi, colpa anche della profonda crisi economica che sta colpendo questo territorio.

Dieci telecamere sorveglieranno il borgo e faranno da prevenzione e repressione a qualsiasi atto fuori legge, dando un aiuto fondamentale alle forze dell'ordine presenti sul territorio.

“Il progetto prevede tre telecamere che controlleranno i varchi in entrata ed uscita,con telecamere di ultima generazione capaci di fornire perfette riprese diurne e notturne – commenta Marco Cecchi consigliere comunale e capogruppo APS, che ha seguito in prima persona tutte le fasi del progetto - una ai parcheggi, una al Parco Giochi per la sicurezza dei bambini e per prevenire eventuali atti vandalici, punto richiesto anche dall'Unicef per fare di Suvereto una città dei bambini e dei ragazzi secondo le loro direttive, le altre saranno un occhio elettronico sempre acceso all'interno del centro storico vigileranno su tutte le aree sensibili.

Il progetto Videosorveglianza, fondamentale per un paese in pieno sviluppo turistico, dove sagre ed eventi sia estivi che invernali, portano migliaia di visitatori per le vie del borgo.

La prefettura ha dato il nullaosta al progetto facente parte del " Patto di Sicurezza" che prevede misure operative sulla sicurezza urbana.

Il lavoro è stato affidato alla ditta S-tech di Venturina , professionisti del settore e conoscitori del territorio che si sono messi a completa disposizione del progetto per renderlo migliore possibile al miglior prezzo. Verranno montate telecamere di ultima generazione della Avigilon che fornisce soluzioni pluripremiate di videosorveglianza e controllo accessi con la tecnologia leader del settore ed un software progettato specificatamente per professionisti.

La tecnologia di Avigilon High-Definition Stream Management (HDSMTM) preserva la completa integrità dell’immagine attraverso una compressione a livello visivo senza perdita dei dati, mentre gestisce in modo intelligente la larghezza di banda e lo spazio di archiviazione. In combinazione con la più vasta gamma di telecamere megapixel del settore, il risultato è la migliore qualità d’immagine e la massima copertura.

“Un altro progetto che avevamo messo nel programma elettorale – conclude Cecchi – che viene portato a termine, oltre a quelli che hanno gia' visto la luce e quelli in cantiere, dopo solo tre anni dalla nostra elezione, nella logica di non deludere il patto di fiducia stretto coi cittadini nel 2014.”


Richiedi sito desktop

Editore Toscana Media Channel srl - Via Masaccio, 161 - 50132 FIRENZE - tel 055.285829 - info@toscanamediachannel.it. QUI quotidiano on line registrato presso il Tribunale di Firenze al n. 5935 del 27.09.2013. Direttore responsabile Marco Migli. Vicedirettore Elisabetta Matini. Iscrizione ROC 22105 - C.F. e P.Iva 06207870483

Powered by Aperion.it