Indietro

Tutti pazzi per la sagra del cinghiale

Andrea Morelli riceve l'attestato Unpli

Cinque quintali di carne cucinata per la 50esima edizione della Sagra del cinghiale. Bilancio positivo e soddisfazione per l'Ente Valorizzazione

SUVERETO — Bilancio tutto in positivo per la 50esima edizione della Sagra del Cinghiale di Suvereto che si è conclusa domenica 10 dicembre dopo 15 giorni di eventi. 

La rassegna, organizzata dall’Ente Valorizzazione di Suvereto in collaborazione con il Comune, ha visto la presenza di tantissimi visitatori per la sagra dedicata all'enogastronomia toscana tanto da cucinare e servire oltre cinque quintali di carne di cinghiale. Ma la sagra è stata una grande vetrina anche per l’artigianato, la cultura, il turismo, lo sport e la musica. 

“Quest'anno è stato indubbiamente un evento di spessore - ha commentato Andrea Morelli presidente dell’Ente Valorizzazione - ricco di appuntamenti, che è costato ai numerosi volontari tanto sacrificio e sudore, ma che sono stati ripagati con altrettanta soddisfazione nel vedere apprezzato, dai turisti che hanno affollato il borgo, il lavoro svolto. In più, nonostante il meteo avverso in alcune giornate, l'organizzazione è stata tale da far si che la Sagra non si sia mai fermata. Sono onorato che il mio mandato sia coinciso con questa importante ricorrenza - ha aggiunto - e che, tramite questa, sia stato dato risalto all'Ente Valorizzazione Pro Loco Suvereto, apprezzata da tutto il direttivo regionale Unpli che è stato nostro graditissimo ospite domenica 10 dicembre". 

L'augurio è che questa edizione della sagra sia l'inizio di una nuova fase ancora più ricca, più innovativa e che possa avvicinare le nuove generazioni al volontariato. Il ringraziamento del presidente Morelli va proprio ai volontari, alle associazioni che hanno animato il borgo.

Richiedi sito desktop

Editore Toscana Media Channel srl - Via Masaccio, 161 - 50132 FIRENZE - tel 055.285829 - info@toscanamediachannel.it. QUI quotidiano on line registrato presso il Tribunale di Firenze al n. 5935 del 27.09.2013. Direttore responsabile Marco Migli. Vicedirettore Elisabetta Matini. Iscrizione ROC 22105 - C.F. e P.Iva 06207870483

Powered by Aperion.it