Indietro

Spettacolo vista mare col Palio Costa Etrusca

La tre giorni ha animato la città con le amazzoni, la Quintana e la vera e propria sfida tra gli 8 finalisti abbinati ai Comuni della Costa Etrusca

SAN VINCENZO — La spiaggia di San Vincenzo è stata palcoscenico di cavalli, fantini, giostre, folclore, musica e cultura con sullo sfondo uno scenario vista male inconfondibile. Così con l'ultima gara di domenica si conclude il Palio della Costa Etrusca iniziato venerdì 13 Aprile con una giornata dedicata alle amazzoni Sono Beatrice Rivertiti, Debora Fioretti, Anna Lupinacci, Marta Matarazzo, Giulia Foglia, Brunella Pucciarelli, Giulia Scardino, Romina Miseria. 

Dopo un sabato trascorso con la Quintana e le evoluzioni del cavaliere acrobata Thomas Giampieri accompagnate dalla parata di 50 cavalli coordinata dal Gruppo Equestre di San Vincenzo, domenica 15 Aprile è il giorno della corsa.  

Alle 10,30 la sfilata della fanfara dei bersaglieri per le vie del centro di San Vincenzo e la cerimonia-sfilata dei gonfaloni degli otto comuni scortati dalla Filarmonica Verdi per battezzare la corsa sulla spiaggia. Dalle 15 le quattro batterie-manche con otto fantini in gara da cui usciranno gli 8 finalisti (due per ciascuna batteria) abbinati (per estrazione) ad uno degli otto comuni della Costa Etrusca (Bibbona, Campiglia, Castagneto Carducci, Cecina, Piombino, Rosignano, San Vincenzo e Suvereto9, la corsa delle amazzoni in sella a cavalli di razza mezzosangue e la chiusura con Varenne e le premiazioni. 

L'iniziativa è stata organizzata dall'ad Palio della Costa Etrusca e il Comune di San Vincenzo con il contributo di Magic, Banca di Castagnato Carducci e il patrocinio di Regione Toscana e Camera di Commercio.

Attorno all'iniziativa non sono mancate polemiche da parte di associazioni per la cura degli animali, ma anche sul fronte politico. Il Meetup 5 Stelle, infatti, ha sottolineato come il contributo concesso agli organizzatori della manifestazione sia ingiustificato andando contro il regolamento comunale che prevede contributi solo ad associazioni iscritte all'albo.


Richiedi sito desktop

Editore Toscana Media Channel srl - Via Masaccio, 161 - 50132 FIRENZE - tel 055.285829 - info@toscanamediachannel.it. QUI quotidiano on line registrato presso il Tribunale di Firenze al n. 5935 del 27.09.2013. Direttore responsabile Marco Migli. Vicedirettore Elisabetta Matini. Iscrizione ROC 22105 - C.F. e P.Iva 06207870483

Powered by Aperion.it