Indietro

Tanti curiosi per le riprese di "Saranno Famosi?"

San Vincenzo si è trasformata in location d'eccezione per le riprese del film dedicato all'amore per la danza e all'immancabile ironia toscana

SAN VINCENZO — La tipica ironia toscana mette a nudo la distanza che esiste tra vecchie e nuove generazioni. Così si presenta il film "Saranno famosi?" alla ribalta della cronaca sanvincenzina visto le riprese di questi giorni (leggi l'articolo correlato).

La storia, scritta e diretta da Alessandro Sarti, ruota attorno a una scuola di ballo di Pontassieve, piccola cittadina a sud di Firenze, e alle persone ad essa legate. Attraverso l’amore per il ballo e il sogno del successo, nasce una forza che unisce al di sopra di ogni differenza anagrafica, religiosa, etnica o sociale contro ogni difficoltà. Insieme, infatti, i protagonisti riescono a salvare la scuola, affrontano una sfida impossibile, giungendo a un esito del tutto imprevisto. Un anziano ballerino è riuscito a mettere insieme i suoi giovani allievi e i suoi compagni di un tempo per vincere un concorso internazionale di danza e impedire che la scuola in cui insegna venga chiusa.

Il ricavato dell’opera sarà devoluto alla Fondazione Tommasino Bacciotti ONLUS. Il film è prodotto dalla scuola di ballo 51% Danza A.C.S.D di Pontassieve, i fondi per finanziare l’opera sono stati reperiti attraverso sponsorizzazioni locali, ma non sono ancora sufficienti a coprire per intero le riprese e la post-produzione. Per questo è stato avviato il progetto di crowdfunding.

Hanno collaborato Toscana Film Commission, del Quartere 1 e con Patrocinio del Consiglio Regionale della Toscana e dei comuni dove il film sarà girato, ossia, Firenze, Pontassieve, Rufina e Pelago, Reggello e, appunto, San Vincenzo dove molti curiosi si sono uniti alle riprese come comparse.


Richiedi sito desktop

Editore Toscana Media Channel srl - Via Masaccio, 161 - 50132 FIRENZE - tel 055.285829 - info@toscanamediachannel.it. QUI quotidiano on line registrato presso il Tribunale di Firenze al n. 5935 del 27.09.2013. Direttore responsabile Marco Migli. Vicedirettore Elisabetta Matini. Iscrizione ROC 22105 - C.F. e P.Iva 06207870483

Powered by Aperion.it