Indietro

Riduzione Tari, Bandini illustra i risparmi

Alessandro Massimo Bandini

La manovra è stata approvata in Consiglio comunale. La riduzione della Tari prevede per i cittadini un risparmio di circa 350mila euro in due anni

SAN VINCENZO — "Nuova riduzione della Tari", ad annunciarlo è il sindaco Alessandro Bandini che ha illustrato gli aspetti di questa manovra fiscale. 

Come si legge in una nota, il risparmio che si riverserà a favore dei ci􏰀ttadini che vedranno abbassata la bolle􏰀tta del servizio rifiuti􏰁 è derivata da 150mila euro di recupero evasione e 200mila euro di risparmio sui costi􏰁, mantenendo lo stesso livello di qualità dei servizi.

"Dopo il lungo lavoro di ques􏰁ti anni, nel corso del Consiglio comunale di ieri, abbiamo approvato, nonostante l’indifferenza dell’opposizione, la nuova manovra fiscale 2019-2020 che prevede una riduzione della Tari – la tassa sui rifiuti􏰁 – del 32% in due anni. - ha detto il sindaco - Non possiamo che essere soddisfatti􏰂 di questi􏰁 risultati􏰁 che premiano i buoni comportamen􏰁ti dei ci􏰀ttadini, ai quali va il merito di seguire con corre􏰀ttezza e costanza le modalità di conferimento dei rifiu􏰁ti. A questo va aggiunto il miglioramento del servizio di raccolta, con l’aumento e l’o􏰂ttimizzazione dei passaggi di recupero e della spazzatura sulle strade. I benefici si sono dilui􏰁ti nel tempo. Con buona pace di chi ci ha cri􏰁cato, paventando aumenti􏰁 inesistenti􏰁 e u􏰁lizzando strumentalmente i dati􏰁".

A beneficiare del provvedimento saranno, non solo tu􏰀tte le utenze domes􏰁tiche di San Vincenzo, ma anche gli esercizi commerciali aperti􏰁 almeno 9 mesi all’anno. Tra ques􏰁ti alberghi, ristoranti􏰁, tra􏰀ttorie, osterie, mense, birrerie, bar, pas􏰁ticcerie, agenzie immobiliari, negozi di abbigliamento, edicole, farmacie, tu􏰀tte le atti􏰂vità ar􏰁tigianali come parrucchieri, bo􏰀tteghe e pane􏰀tterie.

Non è mancata la stoccata del sindaco nei confronti dell'opposizione, "mi dispiace per il consigliere Riccucci ha rinunciato a dar voce a chi lo aveva ele􏰀tto". Intanto da Assemblea Sanvincenzina l'intenzione di rivolgersi al segretario generale per valutare la regolarità del Consiglio comunale.

Richiedi sito desktop

Editore Toscana Media Channel srl - Via Masaccio, 161 - 50132 FIRENZE - tel 055.285829 - info@toscanamediachannel.it. QUI quotidiano on line registrato presso il Tribunale di Firenze al n. 5935 del 27.09.2013. Direttore responsabile Marco Migli. Vicedirettore Elisabetta Matini. Iscrizione ROC 22105 - C.F. e P.Iva 06207870483

Powered by Aperion.it