Indietro

"Con gli orti urbani ci si riappropria dei luoghi"

Foto pubblica dal Comune di San Vincenzo su Facebook

I luoghi inutilizzati trovano una loro destinazione negli orti urbani. Il progetto, promosso dall'assessore Roventini, interessa 2.400 mq

SAN VINCENZO — Passo avanti per l'assegnazione degli orti urbani a San Vincenzo. A spianare la strada l'ok del Consiglio comunale di mercoledì scorso a favore delle misure sull'assegnazione delle aree adibite a orti urbani.

“Un’iniziativa che contribuisce a riscoprire l’agricoltura attraverso la creazione di spazi comuni di socializzazione e scambio intergenerazionale per incentivare l’uso del terreno inutilizzato e costituire una risposta concreta alle esigenze dell’ambiente e della comunità”, ha dichiarato l’assessore Massimiliano Roventini promotore dell'iniziativa.

“Attraverso gli orti urbani ci si riappropria dei luoghi non utilizzati, si apprende la stagionalità dei prodotti favorendo il recupero della biodiversità, il tutto in nome della sostenibilità, della salvaguardia del territorio e della coesione sociale. Siamo contenti che il regolamento abbia fatto luce affinché San Vincenzo si arricchisca di orti urbani dedicati ai cittadini interessati”.

Il progetto è stato realizzato con il contributo della Regione Toscana e interessa una superficie di 2.400 metri quadri con 22 orti che saranno assegnati una volta individuato l'Ente gestore.

Richiedi sito desktop

Editore Toscana Media Channel srl - Via Masaccio, 161 - 50132 FIRENZE - tel 055.285829 - info@toscanamediachannel.it. QUI quotidiano on line registrato presso il Tribunale di Firenze al n. 5935 del 27.09.2013. Direttore responsabile Marco Migli. Vicedirettore Elisabetta Matini. Iscrizione ROC 22105 - C.F. e P.Iva 06207870483

Powered by Aperion.it