Indietro

Il comune regala le vecchie finestre

Foto di archivio

Con i lavori di ristrutturazione via le vecchie finestre e le persiane. Il Comune le cede gratuitamente, come fare per richiederle

SAN VINCENZO — L'Amministrazione comunale  cede gratuitamente le vecchie finestre con relativi scurini smantellati durante le operazioni di ristrutturazione del Palazzo Comunale.

Lo fa sapere con la determina 513 del 7 Giugno 2018. Gli interessati dovranno far pervenire la loro richiesta entro le ore 10 di venerdì 15 Giugno all’ufficio protocollo tramite raccomandata A.R, con consegna a mano, dal lunedì al venerdì dalle ore 10 alle ore 13 e il martedì e giovedì pomeriggio dalle 15.30 alle 17 o anche a mezzo Pec inviando la documentazione all’indirizzo comunesanvincenzo@postacert.toscana.it.

La richiesta, da presentarsi in busta chiusa riportante la dicitura "Richiesta per beni comunali", deve essere redatta secondo il modello predisposto indicando il numero di ogni finestra e/o scurino richiesto. Nella richiesta dovrà essere indicato il numero dei beni a cui si è interessati. L’aggiudicazione avverrà in maniera proporzionale sulla base del numero delle richieste ricevute, garantendo comunque almeno un’unità di quanto richiesto ad ogni aggiudicatario.

A seguito dello svolgimento della procedura descritta verrà disposta l'aggiudicazione, che sarà comunicata con apposita nota dal Dirigente del Settore, e che avrà valore vincolante per il proponente.

La consegna dei beni avverrà nel giorno e nell’ora indicata nella nota trasmessa. La consegna dovrà avvenire sotto la supervisione del Dirigente Settore o di un suo delegato, e tutti gli oneri di ritiro saranno sostenuti dall’aggiudicatario.

I beni indicati nell'elenco sono depositati presso il Palazzo Comunale e possono essere visionati dal lunedì al venerdì, dalle ore 10 alle ore 13, previo appuntamento concordato con l’Ufficio Lavori Pubblici.


Richiedi sito desktop

Editore Toscana Media Channel srl - Via Masaccio, 161 - 50132 FIRENZE - tel 055.285829 - info@toscanamediachannel.it. QUI quotidiano on line registrato presso il Tribunale di Firenze al n. 5935 del 27.09.2013. Direttore responsabile Marco Migli. Vicedirettore Elisabetta Matini. Iscrizione ROC 22105 - C.F. e P.Iva 06207870483

Powered by Aperion.it