Indietro

Attivati gli scaricatori di piena, mare off limits

Scatta il divieto di balneazione fino a contrordine di Asa. L'impatto maggiore è concentrato in corrispondenza delle foci dei corsi d'acqua

SAN VINCENZO — Le avverse condizioni meteo che si sono riversate in tutta la provincia, a partire dalla città di Livorno, hanno determinato l'attivazione degli scaricatori di piena della rete fognaria. 

Gli scaricatori di piena, fa sapere Asa, si sono attivati sia nella notte del 9 che nella notte del 10 settembre. Questa misura ha portato al rilascio in mare di acque miste lungo la costa prospiciente le aree urbanizzate come Rosignano, Cecina, San Vincenzo e Piombino.

Per questo è stato disposto il divieto di balneazione. A darne subito notizia è stato il Comune di San Vincenzo che ha firmato un'ordinanza di divieto di balneazione fino a nuova direttiva di Asa.

Richiedi sito desktop

Editore Toscana Media Channel srl - Via Masaccio, 161 - 50132 FIRENZE - tel 055.285829 - info@toscanamediachannel.it. QUI quotidiano on line registrato presso il Tribunale di Firenze al n. 5935 del 27.09.2013. Direttore responsabile Marco Migli. Vicedirettore Elisabetta Matini. Iscrizione ROC 22105 - C.F. e P.Iva 06207870483

Powered by Aperion.it