Indietro

Chiusa la sala scommesse

Foto di repertorio

Da una segnalazione è emerso che l'autorizzazione era arrivata nonostante la troppa vicinanza ai luoghi sensibili vietata per legge

SAN VINCENZO — Chiusa una sala scommesse a San Vincenzo. L'attività era stata autorizzata dalla Questura di Livorno, ma da un controllo più approfondito dei vigili urbani è emerso che era stata aperta a una distanza minore rispetto a quella stabilita dalla normativa dai luoghi sensibili come scuole, chiese e centri sportivi. La notizia è riportata sul quotidiano Il Tirreno.

La presa d'atto del Comune è arrivata a seguito di una segnalazione del presidio Libera Rossella Casini che aveva segnalato delle irregolari (leggi qui sotto l'articolo correlato).

La chiusura è stata stabilita sulla scorta della legge regionale numero 57 del 2013 che indica i Comuni come responsabili del controllo della regolarità delle aperture di sale slot e scommesse.


Richiedi sito desktop

Editore Toscana Media Channel srl - Via Masaccio, 161 - 50132 FIRENZE - tel 055.285829 - info@toscanamediachannel.it. QUI quotidiano on line registrato presso il Tribunale di Firenze al n. 5935 del 27.09.2013. Direttore responsabile Marco Migli. Vicedirettore Elisabetta Matini. Iscrizione ROC 22105 - C.F. e P.Iva 06207870483

Powered by Aperion.it