Indietro

Latitante beccato al posto di blocco

Pattugliamenti a raffica in Val di Cornia, così carabinieri sono riusciti a trovare un albanese che sfuggiva all'arresto da maggio scorso

SAN VINCENZO — La task force dei carabinieri della compagnia di Piombino, messa in campo per presidiare il territorio dopo la serie di furti nelle abitazioni del comprensorio, ha portato all'arresto di un albanese.

Sette erano gli equipaggi impegnati nella notte tra il 14 e il 15 dicembre, 29 le persone controllate, 20 i veicoli fermati e 5 i soggetti ristretti agli arresti domiciliari. Tra questi controlli, per la precisione quello in via del Castelluccio a San Vincenzo, è stato individuato il 44enne albanese sul quale pendeva, oltre ai diversi precedenti penali, già un ordine di arresto emesso dal Tribunale labronico a maggio.

Il giovane albanese era riuscita a farla franca fino a quel momento, ma una volta identificato è stato accompagnato presso il carcere di Livorno dove dovrà scontare 6 mesi e 20 giorni nonché il pagamento di una ammenda di mille euro.

Richiedi sito desktop

QUI NEWS srl - Via Enrico Fermi, 6 - 56100 VICOPISANO (Pisa) - tel 348 6559785 - direzione@quinews.net
Numero Iscrizione al R.O.C: 32441 - C.F. e P.Iva: 02305720506
PUBBLICITA' in proprio - tel 348 6559785
Fatturazione Elettronica W7YVJk9

Powered by Aperion.it