Indietro

Bonus idrico, ecco come chiedere le agevolazioni

Scade il 30 giugno il termine per le domande per la concessione dell’agevolazione tarifarria per le utenze deboli del servizio idrico integrato

SAN VINCENZO — È stato pubblicato il bando per la concessione dell’agevolazione tarifarria per le utenze deboli del servizio idrico integrato, relativo all’anno 2016, per i Comuni di San Vincenzo e Sassetta.

Potranno presentare la domanda i residenti che abbiano una situazione economica del nucleo familiare certificata da attestazione Isee in corso di validità il cui valore sia pari e/o inferiore a 9.500,00 euro per i residenti nel Comune di San Vincenzo epari e/o inferiore a 7.000,00 euro per i residenti nel Comune di Sassetta. Dovranno, inoltre, essere intestatari dell’utenza idrica domestica attiva, relativa all'abitazione di residenza, oppure essere utenti di un’utenza idrica attiva aggregata (condominiale). Potranno presentare domanda anche gli utenti che si trovano in situazione di morosità.

Per presentare la domanda ci sarà tempo fino a giovedì 30 giugno.

La domanda di agevolazione dovrà essere presentata compilando i moduli appositamente predisposti dal Comune e distribuiti presso l’Ufficio Relazioni con il Pubblico e l’Ufficio Politiche Sociali del Comune di San Vincenzo e presso l’Ufficio Sociale e Anagrafe del Comune di Sassetta. I moduli saranno scarcabili, inoltre, dai siti internet del Comune di riferimento dove sarà possibile consultare il regolamento completo per la presentazione delle domande.  

Il Comune, entro il 31 agosto 2016, provvederà a trasmettere al Gestore del Servizio Idrico, ASA SpA, l'elenco dei beneficiari che potranno godere di detrazione in bolletta per gli utenti singoli, liquidazione tramite assegno o bonifico al singolo beneficiario nei casi di utenza condominiale oppure, per gli utenti morosi all’interno di un’utenza idrica condominale, l’agevolazione verrà detratta dalla bolletta condominiale.


Richiedi sito desktop

Editore Toscana Media Channel srl - Via Masaccio, 161 - 50132 FIRENZE - tel 055.285829 - info@toscanamediachannel.it. QUI quotidiano on line registrato presso il Tribunale di Firenze al n. 5935 del 27.09.2013. Direttore responsabile Marco Migli. Vicedirettore Elisabetta Matini. Iscrizione ROC 22105 - C.F. e P.Iva 06207870483

Powered by Aperion.it