Indietro

Tartavolontari ai nidi di Baratti e Rimigliano

Il tempo di incubazione non è ancora scaduto e il monitoraggio è ancora attivo. Allestiti i corridoi di accesso al mare per le tartarughine

PIOMBINO — Giorni di attesa sulle spiagge di Baratti a Piombino e Rimigliano a San Vincenzo per sapere se e quando vedranno la luce le tartarughine dai due nidi di Caretta Caretta.

Il tempo di incubazione non è ancora scaduto, spiegano da Tartamare, e il monitoraggio è ancora attivo. Intanto in questi giorni i tartavolontari con il Wwf hanno allestito il corridoio per facilitare l'accesso al mare alle tartarughine.

I nidi di tartaruga hanno subito la forte ondata di maltempo dei giorni scorsi, la speranza che le uova non siano state compromesse.

Richiedi sito desktop

QUI NEWS srl - Via Enrico Fermi, 6 - 56100 VICOPISANO (Pisa) - tel 348 6920691 - direzione@quinews.net
Numero Iscrizione al R.O.C: 32441 - C.F. e P.Iva: 02305720506
PUBBLICITA' in proprio - tel 348 6920691
Fatturazione Elettronica W7YVJk9

Powered by Aperion.it