Indietro

"Siamo perplessi sul nuovo assetto della giunta"

Anna Tempestini

Questo il commento dei gruppi di minoranza Pd e Anna per Piombino sulla nuova composizione della giunta comunale piombinese, varata da Ferrari

PIOMBINO — La nuova composizione della giunta comunale piombinese (leggi qui l'articolo) non convince neppure i gruppi di minoranza consiliare Pd e Anna per Piombino che con una nota commentano le decisioni del sindaco Ferrari.

"Il nuovo assetto della Giunta e delle relative deleghe ci lascia molto perplessi. A parte l'aver sostituito l'assessore all'ambiente a soli quattro mesi dall'insediamento, - si legge in una nota dei gruppi consiliari Pd e Anna per Piombino - la riorganizzazione degli assessorati denota grossa confusione per chi amministra". 

Una nuova organizzazione della giunta che secondo i  gruppi di minoranza Pd e Anna per Piombino, risulterebbe anche controcorrente tanto che spiegano che "scollegare il sociale dal sanitario è contro la logica della programmazione regionale che vede l'integrazione tra i due settori come fondamentale e strategica. Senza considerare che sul tema della sanità il Comune non ha competenze se non quella di essere rappresentato nell’assemblea dei sindaci, mentre è sul sociale che il comune ha competenze ed investe risorse in accordo ed in sinergia con l’azienda sanitaria: si chiama integrazione socio sanitaria".

"Accorpare poi Sanità e Urbanistica, - aggiungono i due gruppi di minoranza - come direbbe qualcuno, che c'azzecca, due deleghe scollegate e corpose per un solo assessore, con tutto il rispetto per l'assessore Palombi". 

"Senza entrare ulteriormente nel merito degli altri assessorati, - concludono il gruppi di minoranza Pd e Anna per Piombino -questa ci pare un'operazione alquanto discutibile, rivolta più a dinamiche interne alla maggioranza, anche difficili da comprendere, che non alla funzionalità dell'amministrazione".

Richiedi sito desktop

QUI NEWS srl - Via Enrico Fermi, 6 - 56100 VICOPISANO (Pisa) - tel 348 6920691 - direzione@quinews.net
Numero Iscrizione al R.O.C: 32441 - C.F. e P.Iva: 02305720506
PUBBLICITA' in proprio - tel 348 6920691
Fatturazione Elettronica W7YVJk9

Powered by Aperion.it