Indietro

Sei milioni per pronto soccorso e psichiatria

L'ospedale di Piombino

Con la delibera di giunta regionale lo stanziamento di risorse agli enti del servizio sanitario regionale. Cosa è previsto per Piombino

PIOMBINO — C'è anche l'adeguamento del Pronto Soccorso dell'ospedale di Piombino tra gli interventi previsti con le risorse della Regione Toscana agli enti del servizio sanitario regionale. 

Come si legge in una nota, le risorse complessivamente stanziate sono di quasi 300 milioni di euro per interventi strutturali da avviare negli anni 2020-2021, in base a quanto previsto dall'ultima seduta di giunta su proposta dell’assessore al diritto alla salute, Stefania Saccardi, tramite l’approvazione di due specifiche delibere. 

Per l'Azienda Usl Toscana Nord Ovest sono previsti complessivamente 44.023.451,75 euro di cui 2.202.314,25 in cofinanziamento. Nell'elenco degli interventi sono riportati l'adeguamento del pronto soccorso di Piombino e l'adeguamento del Servizio psichiatrico di diagnosi e cura. 

Per il pronto soccorso di Piombino 5.447.300 di euro, 286.700 in cofinanziamento, per un totale di 5.734.000 di euro di investimento. Per il Servizio psichiatrico, invece, sono stanziati complessivamente 527.000 euro, di cui 500.650 dalla Regione e 26.350 in cofinanziamento.

Richiedi sito desktop

QUI NEWS srl - Via Enrico Fermi, 6 - 56100 VICOPISANO (Pisa) - tel 348 6920691 - direzione@quinews.net
Numero Iscrizione al R.O.C: 32441 - C.F. e P.Iva: 02305720506
PUBBLICITA' in proprio - tel 348 6920691
Fatturazione Elettronica W7YVJk9

Powered by Aperion.it