Indietro

Rufus Rugby, vittoria sofferta per l'Under 14

Sfortunati, invece, gli Under 16 contro i Mascalzoni del Canale che sono riusciti solo a sfiorare la meta che sarebbe valsa almeno il pareggio

PIOMBINO — Vittoria molto sofferta per i ragazzi della Under 14 della Legione Tirreno (franchigia fra Rufus e Golfo Scarlino) contro i pari età del Bellaria Pontedera tra le mura amiche di San Vincenzo.

La partita è stata molto equilibrata e giocata davvero a viso aperto dalle due squadre che tecnicamente si sono equivalse anche se gli ospiti dalla loro avevano una fisicità maggiore dei legionari. Pronti via e sono subito i padroni di casa ad andare in meta con Ricci; la risposta degli ospiti non si è fatta attendere tant’è che sono pervenuti prima al pareggio e poi sono passati in vantaggio. Sul finale del tempo però i legionari sono riusciti a segnare ancora con Martini chiudendo al prima frazione sul 14 a 12.

Nella ripresa è venuta fuori la maggior fisicità degli ospiti che sono riusciti per due volte a perforare la difesa locale portandosi sul 24 a 14 a dieci minuti dalla fine. Ma i ragazzi allenati da Marco Ciurli con una grandissima reazione non hanno mollato di un centimetro e sono riusciti prima ad accorciare le distanze con un’azione personale di Martini e poi al penultimo giro di lancette a riportarsi in vantaggio ancora con Ricci fissando il tabellone sul 26 a 24.

Partita sfortunata invece per gli Under 16 che era di scena sempre a San Vincenzo contro i Mascalzoni del Canale (franchigia fra Piombino ed Elba).

Anche questa partita è stata davvero combattuta grazie ad un avvio di primo tempo molto incerto da parte dei padroni di casa, gli ospiti riescono ad andare in meta tre volte, portandosi a metà della prima frazione sul 17 a 0. A questo punto, pian piano, la formazione di casa riesce a reagire ed a guadagnare metri e grazie a due mete segnate da Fedi e Sabatini chiude il primo tempo sul 12 a 17.

Nella seconda frazione i cinghialotti invece partono bene riuscendo a riequilibrare le sorti del match a metà ripresa. A parità acquisita è invece venuta nuovamente fuori la formazione ospite che ha segnato la quarta meta raggiungendo il bonus offensivo.

I ragazzi allenati da Mauro Properzi e Michele Pieri si sono subito riportati in avanti ma sono riusciti solo a sfiorare la meta che sarebbe valsa almeno il pareggio a due minuti dalla fine. Punteggio finale 17 a 22 per gli ospiti.

Il prossimo impegno vedrà la Under 14 di scena a Cecina fra tre settimane.

Richiedi sito desktop

QUI NEWS srl - Via Enrico Fermi, 6 - 56100 VICOPISANO (Pisa) - tel 348 6920691 - direzione@quinews.net
Numero Iscrizione al R.O.C: 32441 - C.F. e P.Iva: 02305720506
PUBBLICITA' in proprio - tel 348 6920691
Fatturazione Elettronica W7YVJk9

Powered by Aperion.it