Indietro

Riunione fiume al Mise con Jindal

Foto della riunione condivisa su Facebook da Massimo Giuliani e Gianni Alnselmi

Nove ore di riunione. Jindal e sindacati nazionali hanno firmato un verbale per la tutela dei lavoratori, ammortizzatori e indotto

PIOMBINO — Riunione fiume al Ministero dello Sviluppo economico per la questione Piombino. Ad annunciare la fine dei lavori sono il sindaco di Piombino Massimo Giuliani e il consigliere regionale Gianni Anselmi sui social dando un resoconto di quanto fatto.

"Abbiamo finito dopo 9 ore di riunione. - hanno detto - Jindal e i sindacati nazionali (Fim, Fiom, Uilm e Uglm, ndr) hanno firmato un verbale che spinge sulla tutela dell’occupazione, investimenti e sviluppo, ricerca dei migliori ammortizzatori nella transizione, attenzione all’indotto locale. Responsabilità e serietà da parte di tutti. Un altro passo avanti".

Le organizzazioni territoriali ne informeranno le Rsu e i lavoratori. Proprio su questa firma del verbale nei giorni scorsi si erano levati gli scudi contro questa mossa senza aver prima parlato dei contenuti con i lavoratori (leggi qui sotto l'articolo correlato).

Il verbale che è stato firmato sarà presentato domani in Consiglio di fabbrica alla Rsu Aferpi e Piombino Logistics dalle segreterie provinciali e nella giornata di giovedì sarà presentato in assemblea a tutti i lavoratori.

Richiedi sito desktop

Editore Toscana Media Channel srl - Via Masaccio, 161 - 50132 FIRENZE - tel 055.285829 - info@toscanamediachannel.it. QUI quotidiano on line registrato presso il Tribunale di Firenze al n. 5935 del 27.09.2013. Direttore responsabile Marco Migli. Vicedirettore Elisabetta Matini. Iscrizione ROC 22105 - C.F. e P.Iva 06207870483

Powered by Aperion.it