Indietro

Raccolta firme contro il raddoppio della discarica

E' partita la raccolta firme contro il raddoppio della discarica. Comitato cittadino sul piede di guerra, tantissime adesioni

PIOMBINO — In tantissimi negozi di Piombino è possibile aderire alla raccolta firme contro il raddoppio della discarica di Ischia di Crociano. 

L'iniziativa è stata promossa dai cittadini del Comitato Salute pubblica e ha trovato l'assenso anche delle forze politiche.

Tra gli aderenti anche il Movimento 5 Stelle che sostiene l'iniziativa contestando anche il modus operandi di gestione. "Invitiamo i nostri concittadini ad andare a firmare e sostenere tutti insieme le forme di lotta democratica che saranno portate avanti per arrivare all'obbiettivo indicato. - hanno scritto in una nota - Come forza politica ci teniamo a informare tutta la cittadinanza che siamo nettamente contrari alla vendita delle quote azionarie ai privati. Nel frattempo abbiamo iniziato un percorso di studio per progettare, oltre all'attuazione delle bonifiche sull'area oggetto di disagio, il modo corretto per poter riuscire ad arrivare in futuro a sostenere la gestione post mortem della discarica senza doverne attivare una nuova da 2.5 milioni di metri cubi".

E' possibile alla raccolta firme anche online, con l'intenzione di presentarle assieme alle istanze dei cittadini al presidente della Regione Toscana Enrico Rossi.

Richiedi sito desktop

Editore Toscana Media Channel srl - Via Masaccio, 161 - 50132 FIRENZE - tel 055.285829 - info@toscanamediachannel.it. QUI quotidiano on line registrato presso il Tribunale di Firenze al n. 5935 del 27.09.2013. Direttore responsabile Marco Migli. Vicedirettore Elisabetta Matini. Iscrizione ROC 22105 - C.F. e P.Iva 06207870483

Powered by Aperion.it