Indietro

Primo espianto a cuore battente a Villamarina

L'ospedale Villamarina di Piombino

Dichiarata la morte cerebrale di una donna di 82 anni si è proceduto al trapianto del fegato. Primo caso nell'ospedale piombinese

PIOMBINO — Primo espianto a cuore battente nell'ospedale Villamarina di Piombino. L'iter è partito dopo che giovedì scorso è stata dichiarata la morte cerebrale di una donna di 82 anni, procedendo così al trapianto di fegato a Pisa a favore di un paziente compatibile.

“Esprimiamo grande soddisfazione per l'intervento di eccellenza che si è svolto lo scorso giovedì a Villamarina. Si tratta del primo espianto a cuore battente che si svolge nel nostro presidio ospedaliero ed è ulteriore dimostrazione delle grandi professionalità che abbiamo a disposizione a Piombino”. In questo modo si sono espressi il sindaco di Piombino Massimo Giuliani e l'assessore alle politiche sociali Margherita Di Giorgi, commentando la notizia.

“Per questo – continuano – desideriamo congratularci con l'équipe medica che ha realizzato questo intervento, una procedura che a detta degli esperti è estremamente complessa in un ospedale periferico, e che valorizza ancora di più le capacità dimostrate anche stavolta sul campo dai medici coinvolti. Che questo battesimo positivo costituisca presupposto perché si ripeta una procedura del genere in futuro e ci permetta di entrare nella rete degli ospedali toscani in grado di effettuare interventi di questo tipo, propedeutici ai trapianti”.

Secondo sindaco e assessore interventi del genere rafforzano la volontà di proseguire nell'opera di messa in rete dei presidi ospedalieri.


Richiedi sito desktop

Editore Toscana Media Channel srl - Via Masaccio, 161 - 50132 FIRENZE - tel 055.285829 - info@toscanamediachannel.it. QUI quotidiano on line registrato presso il Tribunale di Firenze al n. 5935 del 27.09.2013. Direttore responsabile Marco Migli. Vicedirettore Elisabetta Matini. Iscrizione ROC 22105 - C.F. e P.Iva 06207870483

Powered by Aperion.it