Indietro

Nuove regole per circhi e mostre con animali

Un tendone del circo (Foto di repertorio)

A tutela degli animali il Consiglio vota la modifica al regolamento degli spettacoli viaggianti, in particolare per l'attendamento di circhi e mostre

PIOMBINO — Sicurezza, spazio, temperatura, ventilazione, illuminazione: queste alcune delle caratteristiche qualitative che dovranno possedere gli spettacoli circensi che decideranno di arrivare sul territorio piombinese e che utilizzano, nella propria offerta di intrattenimento, numeri con animali. Lo ha deciso il Consiglio comunale varando una modifica al vigente regolamento sull’attendamento dei circhi. 

“Nel nostro Paese, la tutela degli animali è un principio fondamentale sancito dalla legge. – ha spiegato il sindaco Francesco Ferrari - Con questa modifica noi garantiamo il rispetto della norma per quegli spettacoli viaggianti che arriveranno sul nostro territorio”.

Alcuni Comuni, nel corso degli anni, hanno tentato di vietare tout court l'attendamento di circhi con animali, ma la giustizia amministrativa ha sempre cassato quelle decisioni.

“La modifica approvata oggi è un recepimento delle normative Cites 2006 dell’Unione europea sul mantenimento degli animali nei circhi e nelle mostre itineranti. – ha spiegato Simona Cresci, assessora alle Politiche animali - La modifica dà coerenza alle necessità di tutela del benessere animale e degli operatori del settore. Non vietiamo, quindi, l'attendamento sul nostro territorio, ma precisiamo quelle che sono le adeguate condizioni che dovranno caratterizzare la vita degli animali utilizzati in quegli spettacoli”.

Richiedi sito desktop

QUI NEWS srl - Via Enrico Fermi, 6 - 56100 VICOPISANO (Pisa) - tel 348 6920691 - direzione@quinews.net
Numero Iscrizione al R.O.C: 32441 - C.F. e P.Iva: 02305720506
PUBBLICITA' in proprio - tel 348 6920691
Fatturazione Elettronica W7YVJk9

Powered by Aperion.it