Indietro

Piombino nella rete dei luoghi di Leonardo

Leonardo Da Vinci

Nel 2019 i cinquecento anni dalla sua morte. Tra i 14 Comuni della rete dei luoghi di Leonardo rientra anche Piombino

PIOMBINO — Il Comune di Piombino ha aderito alla rete promossa dal Comune di Vinci insieme ad altre amministrazioni legate alla memoria leonardiana

Una collaborazione tra 14 comuni nata in occasione delle celebrazioni del cinquecentesimo anno dalla sua morte nel 2019. Approvato dalla giunta nei giorni scorsi il protocollo d'intesa per la realizzazione delle azioni finalizzate alla promozione degli aspetti storici, ambientali e culturali dei luoghi leonardiani.

L'obiettivo è quello di creare un network di città per veicolare esempi virtuosi e buone pratiche su questo tema sia a livello locale che nazionale e internazionale. Saranno pertanto organizzate iniziative, tutte coordinate fra loro in Italia e in Europa, che contrassegneranno un anno ricco di appuntamenti.

Il Comune di Vinci, luogo eccellenza della memoria di Leonardo in quanto sua città natale, sarà il soggetto capofila. Gli altri enti firmatari sono i Comuni di Amboise in Francia, Anghiari, Cesena, in rappresentanza anche della Rete delle città di Leonardo in Emilia Romagna, Fano, Firenze, Milano, Pontedera, San Sepolcro, Vaprio d'Adda, Vigevano, Vipava, e l'Unione dei Comuni Circondario dell'Empolese Valdelsa.


Richiedi sito desktop

Editore Toscana Media Channel srl - Via Masaccio, 161 - 50132 FIRENZE - tel 055.285829 - info@toscanamediachannel.it. QUI quotidiano on line registrato presso il Tribunale di Firenze al n. 5935 del 27.09.2013. Direttore responsabile Marco Migli. Vicedirettore Elisabetta Matini. Iscrizione ROC 22105 - C.F. e P.Iva 06207870483

Powered by Aperion.it