Indietro

Interrogazione in Regione per Aferpi e indotto

Stefano Mugnai

All'indomani del consiglio straordinario che non ha prodotto sostanziali novità, è il consigliere Mugnai di Forza Italia ha firmare l'interrogazione

PIOMBINO — Una task force regionale dedicata e un tavolo ad hoc per l'indotto. Questo quanto chiesto dal capogruppo di Forza Italia  Stefano Mugnai in consiglio regionale in un'interrogazione che formalizza le prese di posizione con cui Forza Italia si era espressa nei giorni scorsi. 

L'iniziativa arriva all'indomani della seduta di consiglio comunale monotematico a tema Aferpi in cui l'assemblea cittadina "non ha potuto che registrare il permanere della situazione di difficoltà, rappresentata direttamente dall'amministratore delegato di Aferpi Fausto Azzi. Se ci sono, dove sono i risultati? - ha detto Mugnai - Se Aferpi piange, l'indotto non ride di certo". 

"Per di più, - ha aggiunto il coordinatore provinciale di Forza Italia a Livorno Maristella Bottino - i lavoratori non metalmeccanici dell'indotto Aferpi hanno pari rischi ma non pari tutele. E invece su questa partita non va lasciato indietro nessuno". Un esempio per tutti lo stop della centrale Elettra.

Richiedi sito desktop

QUI NEWS srl - Via Enrico Fermi, 6 - 56100 VICOPISANO (Pisa) - tel 348 6920691 - direzione@quinews.net
Numero Iscrizione al R.O.C: 32441 - C.F. e P.Iva: 02305720506
PUBBLICITA' in proprio - tel 348 6920691
Fatturazione Elettronica W7YVJk9

Powered by Aperion.it