Indietro

Nuova linea di decapaggio per Liberty Magona

Un momento dell'inaugurazione (Foto condivisa da Rsu Fim-Cisl Liberty Magona)

L'azienda vanta 130 anni di storia, l'arrivo di Liberty Steel ha segnato l'inizio di nuovi investimenti strategici per rilanciare il settore

PIOMBINO — Inaugurata la nuova linea di decapaggio nello stabilimento Liberty Magona di Piombino alla presenza di Sanjjev Gupta, presidente esecutivo di Gfg Alliance. Un investimento da 10 milioni che ridà vita a un reparto chiuso da 8 anni e riavvia un reparto di verniciatura.

L'incontro è stato l'occasione per sottolineare una serie di aspetti su cui intende puntare l'azienda: i giovani, l'obiettivo green, la possibilità di intessere rapporti con Jsw Steel Italy, lo sguardo alle nuove aree sul porto di Piombino recentemente aggiudicate.

Per l'azienda questi investimenti rappresentano il primo passo in investimenti strategici da 100 milioni di euro per trasformare Liberty Magona in un fornitore leader europeo di prodotti di acciaio rivestito.

Soddisfatti i sindacati presenti all'inaugurazione. "Un importante giornata per il futuro dello stabilimento", ha commentato la Rsu Fim-Cisl. "Per il territorio di Piombino è un momento molto importante. - ha aggiunto Uilm - L'assunzione di 81 giovani è una grande boccata di ossigeno per il futuro dello storico stabilimento Magona di Piombino. Se si realizzasse una proficua collaborazione con lo stabilimento Jsw Steel Italy potrebbe essere un vantaggio e rappresentare una grande opportunità per tutto il polo siderurgico".

Richiedi sito desktop

QUI NEWS srl - Via Enrico Fermi, 6 - 56100 VICOPISANO (Pisa) - tel 348 6920691 - direzione@quinews.net
Numero Iscrizione al R.O.C: 32441 - C.F. e P.Iva: 02305720506
PUBBLICITA' in proprio - tel 348 6920691
Fatturazione Elettronica W7YVJk9

Powered by Aperion.it