Indietro

General Electric, passi avanti con l'accordo

Un accordo tra Bhge-Nuovo Pignone e l'Autorità di Sistema portuale del Mar Tirreno settentrionale per dettare i tempi dell'insediamento

PIOMBINO — Siglato l'accordo per la calendarizzazione dei lavori per l'insediamento di Bhge-Nuovo Pignone del gruppo General Electric nel porto di Piombino. Presenti alla firma il presidente della Regione Enrico Rossi, il presidente dell’Autorità di sistema portuale del Mar Tirreno Settentrionale Stefano Corsini e Massimo Messeri per la Nuovo Pignone assieme al neo presidente Michele Stangarone. 

L'accordo, firmato a Firenza, mira a concludere nel più breve tempo possibile i lavori nella Darsena Nord. Intanto procedono i lavori di consolidamento del piazzale operativo della banchina interna della Darsena Nord, mentre le attività di realizzazione dei sotto servizi e realizzazione dei piazzali sono in fase di progettazione esecutiva e si prevede l’affidamento dei lavori entro il 2018.

L'accordo che è stato stretto prevede l'impegno della Bhge per l'avvio delle attività di progettazione esecutiva dei sottoservizi e delle platee per assemblaggio e collaudo dei moduli industriali, più l'investimento di 20milioni per la realizzazione di infrastrutture per la logistica. L'Autorità portuale si occuperà della progettazione per le restanti opere da concludersi entro il 2019.


Richiedi sito desktop

Editore Toscana Media Channel srl - Via Masaccio, 161 - 50132 FIRENZE - tel 055.285829 - info@toscanamediachannel.it. QUI quotidiano on line registrato presso il Tribunale di Firenze al n. 5935 del 27.09.2013. Direttore responsabile Marco Migli. Vicedirettore Elisabetta Matini. Iscrizione ROC 22105 - C.F. e P.Iva 06207870483

Powered by Aperion.it