Indietro

Ferrari: "Mi scuso, c'è stato un disguido"

Francesco Ferrari

Il sindaco di Piombino, Francesco Ferrari, risponde alle opposizioni consiliari sulla diffusione dell'odg provvisorio del prossimo Consiglio comunale

PIOMBINO — Il sindaco del Comune di Piombino, Francesco Ferrari, chiarisce dei punti riguardo la pubblicazione dell’ordine del giorno provvisorio del Consiglio comunale (leggi qui l'articolo) previsto il 28 Agosto. Una pubblicazione che ha fatto infuriare le minoranze e che questa mattina era stata commentata come un "grave strappo istituzionale" da parte del capogruppo Pd, Angelo Trotta (leggi qui l'articolo).

“Comprendo la reazione dei consiglieri di opposizione – dichiara il sindaco Ferrari – anche se credo sia eccessiva. Capisco che si sentano scavalcati come capigruppo, ed è legittimo, ma non ho mai voluto sminuire il loro ruolo: si è trattato di un disguido interno e non c’è stata assolutamente una volontà politica dietro alla pubblicazione dell’odg provvisorio. C’è stata una leggerezza e di questo me ne dispiaccio, ma, in ogni caso, parlare di 'un grave strappo istituzionale' credo sia esagerato". 

"Soprattutto - conclude il sindaco Ferrari - dopo che, questa mattina, sono andato in conferenza capigruppo per spiegare la situazione e scusarmi a nome del Comune. Mi dispiace per l’accaduto e sono sicuro che un errore del genere non si verificherà più”.

Richiedi sito desktop

QUI NEWS srl - Via Enrico Fermi, 6 - 56100 VICOPISANO (Pisa) - tel 348 6559785 - direzione@quinews.net
Numero Iscrizione al R.O.C: 32441 - C.F. e P.Iva: 02305720506
PUBBLICITA' in proprio - tel 348 6559785
Fatturazione Elettronica W7YVJk9

Powered by Aperion.it