Indietro

Esenzione ticket per disoccupati e cassintegrati

Foto di repertorio

Approvata anche per il 2018 l'esenzione ticket per i disoccupati, i cassintegrati e i lavoratori in mobilità, valevole anche per i familiari a carico

PIOMBINO — Anche per il 2018 è stato confermato il riconoscimento dell'esenzione dalla partecipazione alla spesa per le prestazioni specialistiche ambulatoriali per i lavoratori disoccupati, in cassa integrazione e in mobilità residenti in Toscana e i familiari a carico.

A stabilirlo una delibera presentata dall'assessora regionale al diritto alla salute e al sociale e approvata dalla giunta nel corso della prima seduta del 2018.

Con tale provvedimento si stabilisce che fino al 31 Dicembre 2018 le misure straordinarie di sostegno ai lavoratori colpiti dalla crisi economica, prevedendo il riconoscimento dell'esenzione del ticket per i lavoratori residenti in Toscana disoccupati che abbiano cessato un lavoro dipendente o autonomo, in possesso di Dichiarazione di immediata disponibilità presentata al Centro per l'Impiego di competenza, con reddito del nucleo familiare fiscale fino a 27mila euro (codice E90); lavoratori collocati in cassa integrazione o in contratto di solidarietà difensivo appartenenti ad un nucleo familiare fiscale con reddito fino a 27mila euro (codice E91); lavoratori in mobilità iscritti nelle liste di mobilità, in possesso della Dichiarazione di immediata disponibilità presentata al Centro per l'Impiego di competenza, appartenenti ad un nucleo familiare fiscale con reddito complessivo fino a 27mila euro (codice E92).

I disoccupati in possesso dei requisiti previsti dalla L. 537/93 art. 8, comma 16, possono avvalersi ai fini dell'esenzione dalla compartecipazione alla spesa sanitaria del codice esenzione E02.

Sul sito della regione Toscana sono disponibili tutte le informazioni dettagliate relative al provvedimento.


Richiedi sito desktop

Editore Toscana Media Channel srl - Via Masaccio, 161 - 50132 FIRENZE - tel 055.285829 - info@toscanamediachannel.it. QUI quotidiano on line registrato presso il Tribunale di Firenze al n. 5935 del 27.09.2013. Direttore responsabile Marco Migli. Vicedirettore Elisabetta Matini. Iscrizione ROC 22105 - C.F. e P.Iva 06207870483

Powered by Aperion.it