Indietro

Pioggia di euro per Populonia

Con l'emendamento presentato a margine della Variante di Poggio all'Agnello si configura un nuovo scenario per il quartiere

PIOMBINO — Un milione e quattrocentottanta mila euro da spendere in opere pubbliche nel quartiere di Populonia, questa la novità del nuovo dibattimento sulla variante di Poggio all’Agnello, dopo la precedente sospensione, dovuta all’abbandono dell’aula consiliare da parte delle minoranze (leggi l'articolo consigliato).

Il commento soddisfatto è arrivato dal consigliere comunale Riccardo Gelichi (Ascolta Piombino) che lunedì scorso era uscito assieme alle forze di opposizione per far mancare il numero legale per far proseguire i lavori.

"La spaccatura all’interno della maggioranza sull’argomento verteva prevalentemente sulla destinazione degli oneri di urbanizzazione per la parziale trasformazione della struttura in appartamenti: 1 milione e 480 mila euro destinati in origine come contributo straordinario per la realizzazione della nuova viabilità d’accesso al complesso di Poggio all’Agnello; con l’emendamento il contributo viene stralciato e trova una nuova destinazione come opere pubbliche per la comunità di Populonia. Lo garantisce, atti alla mano, la presidente Bruna Geri, ma l’annuncio dell’emendamento e le motivazioni, erano già state esposte prima da Filacanapa e da Mosci; un emendamento che in qualche modo sembra sanare le divergenze interne alla compagine amministrativa". 

Per Gelichi è risultato utile aver sottolineato le contraddizioni e le spaccature, così facendo "pur con gesti plateali abbiamo contribuito a spostare una bella somma alla comunità di Populonia. - ha detto Gelichi - Anche per noi è stata una bella sorpresa". 

Ora resta la necessità di impiegare al meglio questa somma destinata alle opere utili del quartiere di Populonia.

Richiedi sito desktop

QUI NEWS srl - Via Enrico Fermi, 6 - 56100 VICOPISANO (Pisa) - tel 348 6559785 - direzione@quinews.net
Numero Iscrizione al R.O.C: 32441 - C.F. e P.Iva: 02305720506
PUBBLICITA' in proprio - tel 348 6559785
Fatturazione Elettronica W7YVJk9

Powered by Aperion.it