Indietro

Messa all'angolo sul treno e derubata

Credeva che le potesse accadere il peggio a una giovane ragazza di Piombino che era appena salita sul treno a Livorno per tornare a casa

PIOMBINO — Una ragazza di 25 anni di Piombino, studentessa al conservatorio di Livorno è stata aggredita e derubata dopo essere salita sull'intercity fermo alla stazione di Livorno in direzione Grosseto. 

Era pieno giorno, quando giovedì intorno all'una la ragazza è stata presa di mira da due uomini stranieri. La giovane ha raccontato al quotidiano Il Giunco la sua bruttissima esperienza. Salita sul treno, i due uomini hanno agito; uno ha bloccato la porta di collegamento al vagone e l'altro l'ha spinta all'angolo. Seppur il treno fosse fermo e con le porte aperte, le grida di aiuto sono state inutili. 

I due uomini, toccandola e intimorendola, le hanno sfilato il portafoglio per poi dileguarsi. La giovane sotto shok non ha potuto far altro che scendere dal treno e chiamare il 113 ai quali ha sporto denuncia per rapina.

Richiedi sito desktop

QUI NEWS srl - Via Enrico Fermi, 6 - 56100 VICOPISANO (Pisa) - tel 348 6559785 - direzione@quinews.net
Numero Iscrizione al R.O.C: 32441 - C.F. e P.Iva: 02305720506
PUBBLICITA' in proprio - tel 348 6559785
Fatturazione Elettronica W7YVJk9

Powered by Aperion.it