Indietro

Delegata la sottosegretaria Morani per il caso Jsw

Incontrato il commissario straordinario Piero Nardi. Intanto si prepara la mobilitazione in vista dell'incontro al Mise

PIOMBINO — Il ministro dello Sviluppo economico Stefano Patuanelli e la sottosegretaria Alessia Morani hanno incontrato il commissario straordinario della ex-Lucchini Piero Nardi per le questioni legate allo stabilimento siderurgico piombinese Jsw Steel Italy, confermando che verrà presentata la richiesta di proroga di quattro mesi per la presentazione del piano industriale.

Nel corso della riunione sono state delineate le iniziative da mettere in campo per chiarire alcuni aspetti della situazione e del piano industriale. Il ministro Patuanelli, come si apprende da una nota della sottosegretaria riportata da Askanews e rilanciata da Fiom, ha delegato la sottosegretaria Morani a seguire tutti gli aspetti funzionali all’attuazione del piano, relazionandosi anche con tutte le istituzioni coinvolte con l'obiettivo di convocare un apposito tavolo.

Intanto il Coordinamento art. 1 Camping Cig lancia un appello a tutta la cittadinanza e a tutte le organizzazioni a far sentire la propria voce sotto le finestre del Mise a Roma per martedì 18 Febbraio in occasione dell'incontro tra azienda, sindacati e istituzioni per le questioni legate allo stabilimento Jsw Steel Italy.

"Noi ci saremo comunque. - hanno detto - Per coloro che vorranno organizzativamente associarsi a noi, nel rispetto reciproco delle diversità di identità, bandiere e messaggi, l’appuntamento è per la mattina del 18 alle ore 6,30, partenza treno 6,50 alla stazione di Campiglia Marittima e alle ore 6,40, partenza treno ore 7, alla stazione di Follonica. Alle ore 10,30 saremo davanti al Mise".

Effettuati già tutti gli adempimenti previsti dalla legge. Chi vorrà potrà unirsi al Camping Cig contattando il numero 3341474905 o l'indirizzo mail fr.pappalardo@gmail.com entro il 15 Febbraio alle ore 12.

Richiedi sito desktop

QUI NEWS srl - Via Enrico Fermi, 6 - 56100 VICOPISANO (Pisa) - tel 348 6920691 - direzione@quinews.net
Numero Iscrizione al R.O.C: 32441 - C.F. e P.Iva: 02305720506
PUBBLICITA' in proprio - tel 348 6920691
Fatturazione Elettronica W7YVJk9

Powered by Aperion.it