Indietro

Costa degli Etruschi, Piombino guida la cultura

Sarà il Comune di Piombino ad essere il capofila per i progetti di turismo culturale nell'ambito della Costa degli Etruschi

PIOMBINO — Sarà il Comune di Piombino a coordinare i lavori per il turismo culturale nell'ambito turistico Costa degli Etruschi. Questo quanto stabilito in una recente riunione tenutasi a Montescudaio alla presenza dei Comuni dell'ambito.

La conferenza dei sindaci presenti alla riunione ha nominato in questa occasione Piombino come capofila del progetto per il turismo culturale mentre Castagneto Carducci sarà capofila per il progetto enogastronomico. Cecina, invece, stando a quanto stabilito nelle riunioni precedenti coordinerà il turismo sportivo.

L’Ambito Turistico Costa degli Etruschi, costituitosi nell’Ottobre scorso con la firma di un’intesa tra 15 Comuni, gestisce in forma associata le funzioni di accoglienza e informazione turistica, attraverso la redazione di progetti editoriali comuni e di marketing per la promozione del territorio in maniera coordinata. Ne fanno parte i seguenti comuni della provincia di Livorno e Pisa: Bibbona, Campiglia Marittima, Castagneto Carducci, Casale Marittimo, Castellina Marittima, Cecina, Guardistallo,Montescudaio, Piombino, Riparbella, Rosignano Marittimo, San Vincenzo, Santa luce, Sassetta e Suvereto.

L’iniziativa è nata sulla base del Testo unico sul Turismo della Regione Toscana che istituisce gli ambiti territoriali a differenza delle vecchie Apt.

Richiedi sito desktop

Editore Toscana Media Channel srl - Via Masaccio, 161 - 50132 FIRENZE - tel 055.285829 - info@toscanamediachannel.it. QUI quotidiano on line registrato presso il Tribunale di Firenze al n. 5935 del 27.09.2013. Direttore responsabile Marco Migli. Vicedirettore Elisabetta Matini. Iscrizione ROC 22105 - C.F. e P.Iva 06207870483
Fatturazione Elettronica W7YVJk9

Powered by Aperion.it