Indietro

Migliorare il canile minimo, è possibile

Dalla riunione di venerdì sera sembrerebbero accolte le segnalazioni delle associazioni animaliste per migliorare la nuova struttura

PIOMBINO — Dovrebbe essere pronto per luglio il nuovo canile minimo di Piombino, rispetto alla iniziale ipotesi di fine aprile. Questo uno degli aggiornamenti emersi durante la riunione di venerdì sera in merito all'avanzamento dei lavori per la nuova struttura in località Montegemoli.

L'incontro si era reso necessario per coinvolgere le associazioni, specie dopo le perplessità sollevate da La casa di Margot (leggi l'articolo correlato qui sotto). A fare il punto l'assessore Claudio Capuano che ha confermato la possibilità di possibili perfezionamenti rispetto al progetto originario.

I progettisti hanno comunque garantito che il progetto è conforme con le normative, con particolare riferimento ai box fonoassorbenti e che, secondo il Comune, capaci di riparare gli animali dal caldo e dal freddo.

Rassicurazioni sono arrivate anche per le aree di sgambatura e per il verde (da definire ancora numero e specie) che sarà collocato a struttura ultimata. Altro tasto dolente la mancanza di un ambulatorio a completamento della struttura di servizio.

Richiedi sito desktop

Editore Toscana Media Channel srl - Via Masaccio, 161 - 50132 FIRENZE - tel 055.285829 - info@toscanamediachannel.it. QUI quotidiano on line registrato presso il Tribunale di Firenze al n. 5935 del 27.09.2013. Direttore responsabile Marco Migli. Vicedirettore Elisabetta Matini. Iscrizione ROC 22105 - C.F. e P.Iva 06207870483

Powered by Aperion.it