Indietro

Cadavere sulla scogliera, disposta l'autopsia

La procura ha chiesto l'esame autoptico per accertare le cause della morte dell'uomo trovato sulla battigia. Tutte le ipotesi sul tavolo

PIOMBINO — Transennata la panchina e l'area circostante in viale del Popolo alle porte di piazza Bovio dove nella mattinata, attorno alle 7,40, è stato trovato il cadavere di uomo sulla piccola spiaggia sotto la scogliera.

A trovare il corpo del ragazzo ormai senza vita sono stati dei passanti che hanno allertato i carabinieri. Poi sul posto sono arrivati gli agenti della polizia e la squadra della scientifica per i rilevamenti e la polizia municipale.

Il ragazzo, piombinese di 36 anni, era una persona molto conosciuta in città per essere il figlio del proprietario di un noto bar in piazza della Costituzione che, quando si è diffusa la notizia del tragico ritrovamento, ha abbassato le saracinesche.

Sul corpo della vittima sono state rinvenute una ferita alla nuca e una frattura al polso che potrebbero far pensare a una caduta accidentale, ma non escludono ancore altre possibili ipotesi sulle cause del decesso. E' stata disposta l'autopsia e solo il medico legale potrà fornire ulteriori dettagli sugli ultimi attimi di vita della vittima.

Richiedi sito desktop

Editore Toscana Media Channel srl - Via Masaccio, 161 - 50132 FIRENZE - tel 055.285829 - info@toscanamediachannel.it. QUI quotidiano on line registrato presso il Tribunale di Firenze al n. 5935 del 27.09.2013. Direttore responsabile Marco Migli. Vicedirettore Elisabetta Matini. Iscrizione ROC 22105 - C.F. e P.Iva 06207870483

Powered by Aperion.it