Indietro

Bonifiche e discarica, la questione ancora a Roma

C'era anche il consigliere Ferrari all'incontro con la Sottosegretaria Gava per illustrare le questioni legate alla bonifiche del Sin e alla discarica

PIOMBINO — Una delegazione della Lega Val di Cornia, composta dal consigliere comunale di Piombino Francesco Ferrari, dall'onorevole Manfredi Potenti e dal consigliere regionale Roberto Biasci, ha incontrato lo scorso venerdì a Cecina Marina la Sottosegretaria all'Ambiente onorevole Vannia Gava che nei giorni scorsi è stata in visita istituzionale in provincia di Livorno.

Durante l'incontro privato i partecipanti hanno indicato le criticità del territorio della Val di Cornia e dell'inceneritore di Scarlino, partendo dalla questione Bonifiche dei 931 ettari del Sin di Piombino, in particolare per le procedure relative alla falda per le quali da tempo il Ministero dell'Ambiente promette 50 milioni di euro per l'avvio della messa in sicurezza, senza però aver ancora concretizzato tale azione.

Inoltre, sono state evidenziate le criticità che la nuova discarica proposta da Rimateria, in località Ischia di Crociano.

La Sottosegretaria Gava si è dimostrata sensibile alle tematiche presentate dalla delegazione della quale era già a conoscenza, promettendo un immediato e concreto interesse istituzionale nei confronti di ogni punto illustratole. 

Richiedi sito desktop

Editore Toscana Media Channel srl - Via Masaccio, 161 - 50132 FIRENZE - tel 055.285829 - info@toscanamediachannel.it. QUI quotidiano on line registrato presso il Tribunale di Firenze al n. 5935 del 27.09.2013. Direttore responsabile Marco Migli. Vicedirettore Elisabetta Matini. Iscrizione ROC 22105 - C.F. e P.Iva 06207870483

Powered by Aperion.it