Indietro

Progetto Ada, autonomi nella propria casa

Il progetto per l'adattamento domestico prevede lo stanziamento di consulenze tecniche e possibilità di finanziamento per le persone con disabilità

PIOMBINO — Ultime settimane per presentare domanda per il progetto di Adattamento domestico per l’autonomia personale (ADA) che consentirà alle persone con disabilità grave di usufruire di una consulenza tecnica per migliorare il benessere ambientale all’interno della propria abitazione, oltre a un contributo economico. 

Il 4 gennaio 2017, infatti, è il termine ultimo per partecipare all’Avviso pubblico che anche la Società della Salute Val di Cornia, insieme alle altre 33 zone distretto della Toscana, ha pubblicato sul proprio sito web a partire da novembre, dando seguito alle linee guida fissate dalla Regione Toscana.

Per quanto riguarda la Val di Cornia, l’avviso stabilisce l’erogazione di n. 6 consulenze che offriranno a altrettante persone disabili di ottenere una migliore fruibilità dei propri ambienti di vita, quelli in cui quotidianamente si svolgono le attività quotidiane. A sostegno dell’acquisto di prodotti e/o attrezzatura per realizzare opere edili potrà essere erogato anche un contributo economico.

L’iniziativa nasce dalla collaborazione tra Regione Toscana e ANCI per dare uno strumento di supporto agli utenti interessati a partecipare al progetto. Per presentare la domanda basterà compilare il modulo scaricabile e seguire le indicazioni fornite sul sito della Società della Salute.

Richiedi sito desktop

QUI NEWS srl - Via Enrico Fermi, 6 - 56100 VICOPISANO (Pisa) - tel 348 6559785 - direzione@quinews.net
Numero Iscrizione al R.O.C: 32441 - C.F. e P.Iva: 02305720506
PUBBLICITA' in proprio - tel 348 6559785
Fatturazione Elettronica W7YVJk9

Powered by Aperion.it