Indietro

Ambiente e decoro, quale destino per la città

Cluadio Capuano

Nel 2017 controllo qualità per i servizi di Sei Toscana e si continua con i portici e le guardie ambientali. Ecco il punto di Chiarei e Capuano

PIOMBINO — Ambiente e decoro urbano sono gli argomenti tanto cari alla città, anche se l’Amministrazione e gli addetti ai lavori devono spesso fare i conti con le cattive abitudini legate all’abbandono dei rifiuti, per esempio. A fare il punto della situazione sono gli assessori Claudio Capuano e Marco Chiarei che, durante la conferenza di fine anno (leggi l'articolo correlato), stilano il già fatto e le cose da fare.

Spunta messa i problemi più grandi e gli aspetti più sentiti dai cittadini: l’avvio della pulizia dei portici, la realizzazione del ponticello di Baratti (leggi l'articolo correlato) entro Pasqua e l’impiego dei richiedenti asili nei lavori di pubblica utilità. Per il 2017 la lista degli obiettivi è pronta: presentare il nuovo Piano della Mobilità (leggi l'articolo correlato) per il quali si sta già lavorando alacremente, valutare la sostituzione dell’illuminazione cittadina nell’ottica del risparmio energetico e continuare a promuovere iniziative di sensibilizzazione per il decoro cittadino (Mentipulite, Fai sbocciare il tuo balcone e provare a dare risposta ai problemi rilevati dal questionario anche sul fronte sicurezza). Proseguirà anche il lavoro delle guardie ambientali per disincentivare l’abbandono dei rifiuti e la mancata raccolta delle deiezioni canine; a sorpresa, inoltre, è arrivato l’annuncio della presenza di telecamere mobili per controllare i furbetti dei rifiuti.

E proprio sul tema rifiuti arrivano le novità dell’assessore Chiarei che ha annunciato l’attivazione di un gruppo di controllo qualità per il monitoraggio, assieme ai Comuni di San Vincenzo e Campiglia Marittima, dei servizi svolti da Sei Toscana. Intanto si prepara a partire il progetto Rimateria. Tra le altre novità 2017 anche l’attivazione del servizio di allerta meteo vocale (chiamata a casa) che nel corso dell’anno potrà essere implementata con servizi più smart. E’ dalle innovazioni, inoltre, che l’assessore Capuano ha tratto ottimi risultati; dall’istallazione delle telecamere al Gagno (leggi l'articolo correlato), infatti, sono state effettuate 116 segnalazioni di auto con mancata assicurazione o revisione oppure rubate.

Dina Maria Laurenzi
© Riproduzione riservata

Richiedi sito desktop

QUI NEWS srl - Via Enrico Fermi, 6 - 56100 VICOPISANO (Pisa) - tel 348 6559785 - direzione@quinews.net
Numero Iscrizione al R.O.C: 32441 - C.F. e P.Iva: 02305720506
PUBBLICITA' in proprio - tel 348 6559785
Fatturazione Elettronica W7YVJk9

Powered by Aperion.it