Indietro

Poggio all'Agnello, se ne riparla in consiglio

Carla Maestrini, assessore all'Urbanistica

L'assessore all'Urbanistica riproporrà ai consiglieri la variante che prevede il mutamento del 40% della struttura a fini residenziali

PIOMBINO — Si è riunito oggi il consiglio comunale tra i diversi punti all'ordine del giorno c'è l'adozione della Variante al Piano Strutturale d'Area e al Regolamento Urbanistico per il complesso ricettivo di Poggio all'Agnello. 

A sei mesi di distanza dall'inizio dell'iter che ha previsto anche incontri con il quartiere e le associazioni (leggi gli articoli correlati), la Variante viene sottoposta nuovamente all'attenzione dei consiglieri per la sua adozione.

Sarà l'assessore all'Urbanistica Carla Maestrini ad aprire i lavori. Con questa variante l’Amministrazione comunale vuole proporre un mutamento d’uso parziale a fini residenziale per una porzione corrispondente al 40% circa della struttura complessiva, pari a 108 unità ricettive, come richiesto dal soggetto gestore. La richiesta, come ha più volte spiegato l'Amministrazione comunale, è fondata soprattutto su motivazioni di ordine economico (perdite gestionali notevoli dopo circa 5 anni di esercizio da parte della società) con una situazione finanziaria deficitaria a causa della quale la società ha proposto all’Amministrazione di mantenere attiva la struttura attraverso la trasformazione di una parte della R.T.A. in unità abitative da destinarsi alla vendita. 

All'azienda, in caso di conclusione positiva dell'iter, spetterà il pagamento degli oneri di urbanizzazione e la realizzazione, a parziale scomputo del suddetto contributo straordinario, di una nuova viabilità di accesso alla struttura mediante intervento di adeguamento della viabilità poderale esistente.

Richiedi sito desktop

QUI NEWS srl - Via Enrico Fermi, 6 - 56100 VICOPISANO (Pisa) - tel 348 6559785 - direzione@quinews.net
Numero Iscrizione al R.O.C: 32441 - C.F. e P.Iva: 02305720506
PUBBLICITA' in proprio - tel 348 6559785
Fatturazione Elettronica W7YVJk9

Powered by Aperion.it