Indietro

Provincia, salta l'approvazione del bilancio 2019

Palazzo della Provincia di Livorno

Scontro politico mentre manca il presidente, mancano alcuni atti formali e alcuni dati non tornano. Così l'approvazione del bilancio 2020 è saltata

LIVORNO — Scontro politico questa mattina in Provincia di Livorno, dove è saltata l'approvazione del Bilancio consuntivo 2019, con il sindaco di Piombino Francesco Ferrari che ha lamentato "gravi irregolarità materiali e procedurali hanno reso impossibile la votazione".

Ferrari ha criticato la presidente Marida Bessi (sindaca di Capraia Isola) sia per l'assenza in aula sia per non aver promosso una precedente discussione sul bilancio con l'assemblea dei sindaci, ritenuta indispensabile per legge e in quanto "il bilancio 2019 si chiude con un disavanzo di oltre 4 milioni di euro, anche a causa di alcune intimazioni seguite al controllo della Corte dei Conti sui bilanci degli anni recenti, i quali risultavano viziati da errori di rappresentazione delle somme".

Dalla Lega, inoltre, sarebbero stati ravvisati anche alcuni conti errati per quanto riguarda le somme vincolate.

Per questi motivi l'assemblea provinciale ha deciso una sospensione di tutte le votazioni, spostandole alla mattina di martedì 30 giugno, giorno ultimo per approvare il bilancio senza incorrere nel richiamo formale con intimazione della Prefettura.

Richiedi sito desktop

QUI NEWS srl - Via Enrico Fermi, 6 - 56100 VICOPISANO (Pisa) - tel 348 6920691 - direzione@quinews.net
Numero Iscrizione al R.O.C: 32441 - C.F. e P.Iva: 02305720506
PUBBLICITA' in proprio - tel 348 6920691
Fatturazione Elettronica W7YVJk9

Powered by Aperion.it