Indietro

Spiaggiato un raro cetaceo

Si tratta di uno zifio, specie che raramente si avventura verso la costa. Anche i sommozzatori di Piombino per il recupero

CASTAGNETO CARDUCCI — Un esemplare di Ziphius cavirostris, più noto come zifio, è stato rinvenuto in località Conchiglia a Donoratico, dopo una segnalazione pervenuta alla sala operativa della Guardia Costiera di Piombino. 

Lo zifio è un cetaceo pelagico di acque temperate e tropicali, che raramente si avventura nei pressi della costa.

Vani sono stati i tentativi della Guardia costiera e dell'Arpat, dal momento che il cetaceo è apparso sin da subito morente. Per il recupero dell'animale è servito anche l'intervento dei sommozzatori del porto di Piombino.

L’ Arpat ha dichiarato il decesso dell’esemplare, ma vista la rarità della specie e il buono stato di conservazione della carcassa è stato deciso di procedere allo studio del cetaceo prelevato e trasportato a Livorno per i successivi studi scientifici.


Richiedi sito desktop

Editore Toscana Media Channel srl - Via Masaccio, 161 - 50132 FIRENZE - tel 055.285829 - info@toscanamediachannel.it. QUI quotidiano on line registrato presso il Tribunale di Firenze al n. 5935 del 27.09.2013. Direttore responsabile Marco Migli. Vicedirettore Elisabetta Matini. Iscrizione ROC 22105 - C.F. e P.Iva 06207870483

Powered by Aperion.it