Indietro

L'Act guida il viaggio tra gli Etruschi

Tutti i Comuni interessati hanno aderito e sottoscritto la lettera di richiesta inviata alla Regione Toscana per la manifestazione di interesse

CAMPIGLIA MARITTIMA — I comuni inseriti nel percorso etrusco Volterra-Piombino hanno deciso di presentare in maniera unitaria una manifestazione d'interesse per i finanziamenti regionali stanziati per la rivalutazione dello stesso itinerario.

Il percorso è uno dei primi cinque messi a punto per promuovere il turismo a piedi o in bicicletta tra i luoghi dove trovare tracce degli Etruschi. La Regione finanzierà attività per circa 30 mila euro per mettere in sicurezza il percorso, ottimizzare la segnaletica direzionale e promuovere il percorso sul sito web che ha predisposto appositamente.

Sotto l'egida dell'Associazione dei Comuni Toscani, è stato avviato il progetto che chiama a raccolta tutti i comuni interessati. Campiglia Marittima è il capofila dell'iniziativa, mentre procederanno di pari passo i servizi tecnici e turistici. Il vicesindaco di Campiglia Marittima Jacopo Bertocchi parla di un’importante risultato per l’alto numero delle amministrazioni coinvolte e per il buon lavoro svolto per la raccolta delle adesioni, parte fondamentale per un progetto territoriale.

Solo a seguito dell'accettazione della richiesta di finanziamento da parte della Regione Toscana si aprirà il tavolo tecnico per dare il via a una progettazione partecipata. 

Ecco i comuni interessati: Volterra, Pomarance, Castelnuovo Val di Cecina, Monterotondo Marittimo, Sassetta, Suvereto, Campiglia Marittima, San Vincenzo, Piombino.

Richiedi sito desktop

Editore Toscana Media Channel srl - Via Masaccio, 161 - 50132 FIRENZE - tel 055.285829 - info@toscanamediachannel.it. QUI quotidiano on line registrato presso il Tribunale di Firenze al n. 5935 del 27.09.2013. Direttore responsabile Marco Migli. Vicedirettore Elisabetta Matini. Iscrizione ROC 22105 - C.F. e P.Iva 06207870483

Powered by Aperion.it