Indietro

​Campiglia Comune perde la quota socialista

Alberta Ticciati

Lido Andreoni, quota Psi all'interno della lista di Alberta Ticciati, forma un gruppo autonomo. L'annuncio durante il primo Consiglio comunale

CAMPIGLIA MARITTIMA — Durante il primo Consiglio comunale la nuova sindaca di Campiglia Marittima Alberta Ticciati ha dovuto accusare il primo colpo all'interno della sua maggioranza.

Il consigliere eletto in quota socialista Lido Andreoni ha infatti annunciato l'uscita dal gruppo di maggioranza Campiglia Comune per costituire un gruppo autonomo.

I motivi dietro questa decisione alcune divergenze con le scelte della sindaca non palesate nel documento che ha letto in Consiglio. Con molta probabilità queste divergenze sarebbero legate alla composizione della giunta dove tra i 5 assessori nessuno risulta legato al Partito socialista italiano, nonostante il sostegno dato a Campiglia Comune insieme a Pd e Comitato Agorà.

Leggi qui la composizione del nuovo Consiglio comunale a Campiglia e i nomi dei nuovi assessori.

Richiedi sito desktop

Editore Toscana Media Channel srl - Via Masaccio, 161 - 50132 FIRENZE - tel 055.285829 - info@toscanamediachannel.it. QUI quotidiano on line registrato presso il Tribunale di Firenze al n. 5935 del 27.09.2013. Direttore responsabile Marco Migli. Vicedirettore Elisabetta Matini. Iscrizione ROC 22105 - C.F. e P.Iva 06207870483
Fatturazione Elettronica W7YVJk9

Powered by Aperion.it